Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Associazione A.GI.LA. Attivi Giovani Laureati
Location:
Italy

Sito ufficiale dell'Associazione

www.agila.tv

Saluti

Benvenuto nel nostro Blog! Il Blog è uno strumento di comunicazione importante tramite il quale è possibile discutere sulle attività dell'A.GI.LA. lasciando le proprie proposte, commenti e considerazioni che riguardino l'Associazione e gli associati. Non è richiesta la registrazione, quindi partecipate "Attivamente"!

RICERCA

Ultimi Commenti

Informativa

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Conta visite

Risultati su "Giovani e Lavoro" nella Provincia di Fermo

postato da blog.agila.tv [14/12/2011 11:28]
foto

Analizzando nei mesi scorsi i dati relativi all'occupazione nelle PMI del fermano, sono arrivato a definire sei fattori che a mio parere devono essere posti alla base di un modello di sviluppo capace di creare dei posti di lavoro, e che ho definito nella formula (CRI)2: Cambio generazionale, Ricerca, Innovazione, Creatività, Reti d'impresa e Ict.

Oggi la Provincia di Fermo ha un tessuto economico basato principalmente sull'artigianato, con piccole aziende con una media di tre dipendenti, guidate nel 50% dei casi da persone di quasi 50 anni con diploma di scuola media inferiore e con scarse propensioni all'utilizzo delle nuove tecnologie. Una miscela esplosiva se abbinata a "globalizzazione" e "prolungamento dell'età pensionabile". Gli effetti? Un giovane su tre è senza lavoro, con particolari difficoltà per coloro che hanno un grado di istruzione elevato e vorrebbero investire il proprio sapere sul proprio territorio, un territorio che però non riesce ad assorbire figure professionali di alto profilo.

A mio avviso è necessario incentivare le piccole aziende ad aggregarsi, per portare avanti progetti importanti in grado di coinvolgere nuove figure professionali, oppure aiutare i giovani ad aprire un'attività e a gestirla secondo metodi e dinamiche più adatte alla nuova realtà di mercato. Ma devono anche essere i giovani a proporsi o chiedere alle persone di "esperienza" una collaborazione, o semplicemente un aiuto o un parere. Questo permetterà loro in primis di non perdere tempo appena conclusi gli studi, poi di prendere coscienza del mondo del lavoro, ed infine di decodificare e valorizzare tutta quella conoscenza "tacita" presente nelle piccole aziende e di cui il nostro territorio è intriso. Stiamo da tempo sensibilizzando le Università e le Istituzioni su queste tematiche, che pian piano le stanno testando e valutando.

Noi, come Associazione A.GI.LA, abbiamo cercato nei nostri primi anni di vita di dare ai ragazzi l'opportunità di confrontarsi e sviluppare insieme progetti congiunti. I risultati sono stati sorprendenti e a volte con risvolti notevoli. Se dovessi dare un consiglio ai giovani sul mondo lavorativo utilizzerei la frase di Steve Jobs "Siate affamati, siate folli" e aggiungerei "non contribuite a distruggere questo mondo ma utilizzate le vostre competenze e la vostra immaginazione per migliorarlo, perché c'è veramente tanto da fare".

 

 

Presidente A.GI.LA.
Marco Carboni

www.agila.tv