Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: articagel@libero.it blog.articagel@libero.it
Location:

RICERCA

Archivio

Conta visite

Ultimi Commenti

Il Paradosso del Gelato - Matematica di gestione per Aziende

postato da Diego Celotto [04/10/2018 11:59]
foto

Prendo spunto da un mio breve racconto di tempo fa, sui vini, per esporvi come si può "manipolare" la scelta di un gusto rispetto a un altro.

Ho 3 Gelati i cui gusti sono: Cioccolato (C), Fragola (F) e Vaniglia (V).
Se il confronto lo faccio tra 2 gusti le mi preferenze saranno sempre queste:
- fra Vaniglia e Fragola scelgo Vaniglia
- fra Fragola e Cioccolato scelgo Fragola
- fra Cioccolato e Vaniglia scelgo Cioccolato
Questi raffronti valgono anche per l'inverso, cioè, fra Fragola e Vaniglia scelgo sempre Vaniglia 😏

Ora se il mio giudizio inizia con il confronto, ad esempio, tra
Vaniglia e Cioccolato, tenendo conto delle preferenze, io scelgo Cioccolato.
Confrontando questo gusto con l'ultimo rimasto, Fragola, tra i 2 scelgo, logicamente Fragola. E Fragola è il risultato 😊.

Ma se avessi iniziato confrontando Vaniglia e Fragola?
Vediamo cosa sarebbe successo.
Tra Vaniglia e Fragola la mia scelta sarebbe ricaduta su Vaniglia.
E fra Vaniglia e Cioccolato il mio gusto finale sarebbe stato Cioccolato!

Cosa significa avere su 3 gusti, per 2 volte, una preferenza finale diversa?
Che la selezione finale è stata "orientata", senza alcun intervento, dall'ordine in cui sono presentati i gusti al singolo assaggiatore.
E' possibile che una scelta finale diversa sia effettuata se le scelte siano in un ordine diverso.
Se l'ordine delle scelte era davvero casuale la scelta finale sarà anch'essa casuale 🤔.

Da tenere sempre presente nelle scelte strategiche di un'Azienda!



Informazioni: 
articagel@libero.it