Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: articagel@libero.it blog.articagel@libero.it
Location:

RICERCA

Archivio

Conta visite

Ultimi Commenti

LA GELATERIA METODISTA

postato da Diego Celotto [28/10/2018 09:07]
 
La Gelateria, non solo in Italia, è, purtroppo, afflitta dai "falsi profeti", che illegittimamente si proclamano detentori di particolari teorie che promuovono, per interessi, e che la Scienza considera false.
Chiamo questo tipo di "fare gelateria", Gelateria Metodista, per distinguerla e diversificarla dalla Gelateria Scientifica.

Ma quali sono queste "teorie" a cui si deve prestare attenzione. O meglio. Quali parametri di un Gelato devono essere "attenzionati" per ottenere un Prodotto di Alta Qualità? Sono 10.

Proprietà Chimiche
-PAC (Saccarosio Equivalente o Potere Anti-Congelante).
Un valore calcolato male e applicato peggio, senza controllo dell'Overrun e della Temperatura del Gelato.
a
Propretà Nutrizionali
-Bilanciamento di Zuccheri, Grassi, Magri del Latte.
E' un concetto superato, anacronistico. Nulla vieta di produrre un Gelato con valori diversi da quelli standard e tabellati, o con una rapporto Solidi:Acqua = 40:60. Così come risibile è il concetto di Bilanciamento Avanzato.

Proprietà Fisiche
-Congelamento
Processo fondamentale nella Gelateria Scientifica, basato su parametri fondamentali, quali Temperature, Ghiaccio, Volumi d'Aria. Totalmente ignorato in quella Metodista.
-Overrun
Il parametro essenziale per la valutazione del componente più presente nel Gelato. Ignorato e sottovalutato nella Gelateria Metodista.
-Densità
Totalmente ignorato nella Gelateria Metodista.
 
Proprietà Organolettiche
-POD (Dolcezza o Potere Dolcificante)
Un valore sopravvalutato dalla Gelateria Metodista, ignorando i contributi dell'Overrun e della quantità di Ghiaccio.
-Asciuttezza, Cremosità e Freddezza
Parametri ignorati del tutto dalla Gelateria Metodista. Calcolati in modo soggettivo.
-Sabbiosità
Un valore determinato con un'espressione artificiosa, non supportata da alcuna prova scientifica.