Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: blog.bertinifa.it
Location:

Archivio

Conta visite

1 .   

Ultimi Commenti

RICERCA

Calendario

Come fregare il popolino ...

postato da blog.bertinifa.it [06/11/2019 16:44]
foto

C'è l'emergenza ambientale, quella dell'emigrazione, della recessione, delle disuguaglianze, della violazione dei diritti umani.

In che modo i padroni del pollaio umano impediscono la presa di coscienza (da parte dei polli) che qualcosa non và?

Giocando d'anticipo e innescando la paura. Essi enfatizzano l'emergenza climatica, per creare paura, così hanno facile gioco a orientare l'attenzione del popolo lontano dalle sue cause (modo di produzione capitalista?). Anzi, di cause non si deve proprio parlare, perché il trucco funziona vendendo l'idea che sia una questione puramente personale e morale. È colpa nostra, singolarmente (la società non esiste) perché siamo corrotti, cattivi e goderecci.


Ad esempio l'emergenza ambientale: i padroni del discorso non solo ci avvertono che c'è ma la esagerano, portandola a livello di disastro incombente (fate presto!). Cause?

Il fatto che ciascuno di noi respira e consuma. Anzi, no: è colpa dei vecchi che hanno fatto le cicale rubando il futuro ai propri nipoti. Soluzione?

Togliere il voto ai vecchi e facilitarne la dipartita privandoli di cure sanitarie troppo costose. Poi mettersi tutti in testa che la vita è e sarà sempre più dura (per i polli) e che i nostri sacrifici sono necessari (ai padroni del pollaio).
Capito?

Non è il turbo capitalismo a rubare il futuro dei giovani delocalizzando, sfruttando, inducendo falsi bisogni, distruggendo lo Stato sociale. No. È colpa dei vecchi che hanno vissuto al di sopra delle loro possibilità, consumando le risorse dei giovani: così è meglio che crepino in fretta con l'eutanasia di Stato.
La causa dell'emigrazione? Non lo sfruttamento neocolonialista dell'Africa, bensì il cambiamento climatico causato dalle cicale europee di cui sopra.
La causa delle disuguaglianze? La poca voglia di lavorare e di accettare la "durezza del vivere".
Emergenza recessione? La corruzione, l'evasione fiscale, la poca voglia di lavorare degli italiani oppure le cavallette ... tutto ciò che volete, purché non si pensi che sia la vittoria degli speculatori sui lavoratori.
L'emergenza diritti umani? La cattiveria e l'egoismo dei topi di fogna, nazionalisti, sovranisti, fassisti.


In questi giorni ci stanno offrendo un corso universitario GRATIS per insegnare i Diritti Umani secondo i desiderata dei padroni del pollaio. Cioè eludendo l'origine comunitaria dei diritti e dei doveri (il socialismo)
.
Chi paga il corso?

Gli stessi sponsor che pagano l'organizzazione che manda Greta a New York su una barca in fibra di carbonio o le iniziative scolastiche viste in tutta Italia, per promuovere nei polli un senso di colpa che distolga dalle cause strutturali del problema (cioè da Marx). Paga Pantalone: per tenerci ben lontani dall'idea che la causa dei diritti umani si combatta conoscendo le cause della loro deriva e promuovendo un'azione sociale che vada in senso contrario a quando desiderato dai padroni del pollaio, che dei diritti umani sostanziali se ne fregano altamente.