Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Fabio Franchi
Location:

Ultimi Commenti

Archivio

Link

Per saperne di più: http://www.dissensomedico.it email: info@dissensomedico.it

Orologio

Calendario

Conta visite

1 .   

Post...iccio (continuazione 2010)

postato da FFranchi [30/04/2010 20:37]
  

Continuazione ....  (avviso: purtroppo incontro inaspettate difficoltà alla formattazione di

questo post, rassegnatevi perciò a leggerlo così, oppure fate un "copia ed incolla" su un

file di word)

Raccolgo l'implicito suggerimento di Mapiù e aggiungo qui un collegamento al precedente post.

Così sarà più facile ritrovare gli interventi.

Si riallaccia all'omonimo iniziato nel marzo 2009 (ed al precedente del febbraio 2009).

Si può facilmente andare in "Archivio" in fondo alla colonna sinistra sotto  gli "ultimi commenti"

e cliccare sulla freccia dell'anno e poi del mese desiderato.

Ecco l'elenco delle inserzioni in ordine cronologico inverso:

 

Mapiù 30/04 ore 7:46

Dov'è il posticcio?

Questo miscuglio di commenti fa perdere davvero il filo della intricata questione. A me pare,

dr. Franchi, che alcune informazioni, passino in sottordine. Una è l'affermazione di blu88

in merito all'interesse dimostrato in un ospedale di Milano... Lei ne sa qualcosa?

 

2. Il nuovo sito sul gc maf Gc MAF info segnalato da sloth ....ha poi chiesto un campione? 

Non avverte puzza di un mercato lanciato in grande stile sile alibaba'?

Capisco la sua ritrosia, ma forse un po ' più di chiarezza non guasterebbe.

O no?

L'entusiasmo per i topi è scemato?

 

Sloth 30/04 ore 00

Non trovo più il "posticcio"...beh,metterò  qui.Dunque,un paziente in fase avanzata di cancro

ai polmoni con metastasi al cervello è stato trattato inizialmente con chemioterapia

(1 mese circa) poi con alcuni farmaci per il sistema immunitario ed in seguito,come ulteriore

supporto al s.i.,con gc-maf.Dopo 11 mesi di trattamento i marcatori tumorali sono drasticamente

scesi e le lesioni tumorali ridotte notevolmente.Non è guarito,ma ad uno stadio così avanzato

credo che la regressione di un tumore sia quasi un miracolo.Esiste una documentazione dettagliata,

almeno così ho letto in un altro articolo(che ora non trovo)sempre su questo caso.Il gc ha

suscitato molto interesse,stanno programmando un ampio studio chissà dove...però c'è il nome

di un medico da contattare...Leggere "SAVING ONE LIFE AT A TIME" sul nickname 

http://www.lef.org/magazine/mag2010/apr2010_So-Many-Needless-Cancer-Deaths_02.htm

 

 

Ffranchi 28/04 ore 13:30

A Blu,

la mia attenzione permane, certamente. Quando e se avrò notizie importanti le comunicherò come ho sempre fatto.

Ora aggiungo qualche commento:

1)        Se avessi potuto controllare i pazienti trattati dall?esimio, ora non saremmo ancora  con il punto interrogativo

 in testa. Se uno dei vari direttori di riviste interpellati (e che hanno primaria responsabilità) si fossero dati una mossa

nella stessa direzione, idem, anzi ancor meglio. Primarie istituzioni,  che pure incassano e chiedono cospicui finanziamenti

per lo studio sul cancro, sono rimaste beatamente addormentate.

2)        Se il mondo scientifico che conta fosse stato interessato a ripetere gli esperimenti (tra l'altro quelli che avevo

suggerito fin dall?inizio) o farne altri, ora avremmo già i risultati belli pronti.

3)        Oltre a quanto detto sopra, cioè ad un certa inerzia e disinteresse, sembra che vi siano ostacoli più o meno

nascosti all?effettuazione di verifiche. Forse perciò si riscontra scarsa propensione ad esprimersi da parte di chi pur si interessa.

 

 

Blu88 28/04 ore 09

Dott. Franchi le faccio notare che anche lei ha resuscitato dal limbo o dalla tomba il Gc-maf con annesso il sig. Yam.

Lei aveva anche chiesto cortesemente di non insistere con le domande. E mi ricordo bene anche dei commenti di

sorpresa dovuti ai risultati positivi finora ottenuti.

 

 

Ffranchi 28/04 ore 00

C'è il solito Yammy: nessuno lo dimentica. Rosenberg, che ha fatto affermazioni contrarie tra loro (serve - non serve

a niente), non mi ha ancora risposto.

Il dott. Monti è stato preso a sassate, ma a parer mio, qualcuna se la merita per come lo dice, per gli strafalcioni.

Per quel che dice, ne merita molto meno. Ha reso nota una notizia importante. Certo è normale che, di uno studio in

corso, non si possa sapere granché finché non è finito, è normale che ci sia riservatezza verso il pubblico. Anormale

è quello che di solito fa la stampa laica o specializzata, ovvero che anticipa le conclusioni prima che queste siano

verificate ed esaminate dagli studiosi.

Ben più in alto stanno le responsabilità per la (non) gestione delle risultanze pubblicate da Yammy!

 

 

Sloth 25/04/2010 ore 20:26

Un centro in Italia sta facendo sperimentazioni sul gcmaf?Qualcuno "lassù" si è messo una mano

sulla coscienza?Per quanto possa sforzarmi,dopo tutto quello che ho e che abbiamo potuto vedere

in questa storia infinita,mi rimane veramente difficile da credere...Comunque è certo,stanno facendo

studi con gcmaf e questa non è una notizia da poco.Gli studi sono per l'hiv,mi sembra chiaro,altrimenti

Monti non avrebbe parlato di scimmie con SIV.Mi sembra anche abbastanza chiaro che si tratti del gc

di Yam...Circa un mese fa,ma forse più,un amico che vive a Philadelfia mi aveva detto che Yam stava

collaborando con alcuni ricercatori italiani,a Padova.Purtroppo non sono riuscita a sapere altro.Già che

c'era Manuelmonti,poteva anche dire dove in Italia...Che dire?Questi secondo me sono segnali confortanti,

se stanno verificando significa che gli studi di Yam non sono proprio da buttare nella spazzatura.Significa

anche che quello che l'ex gruppo gcmaf ha chiesto all'ISS non era il delirio di 108 invasati...A proposito

dell'ex gruppo,chissà se Savarino lo sa?Sarebbe anche giusto metterlo al corrente...Uno studio pubblicato

recentemente su vitamina D e hiv: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20098738?ordinalpos=1&itool=

EntrezSystem2.PEntrez.Pubmed.Pubmed_ResultsPanel.Pubmed_MultiItemSupl.PMC_FreeArticle_ad&linkpos

=1&&log$=pmcad6_article

 

 

Ffranchi 25/04 ore 9:13

In Tests, Vitamin D Shrinks Breast Cancer Cells

2010-02-22, ABC News

Posted: 2010-03-03 22:27:07

Doctors have known that low levels of vitamin D are linked to certain kinds of cancers as well as to diabetes

and asthma, but new research also shows that the vitamin can kill human cancer cells. The results fall short

 of an immediate cancer cure, but they are encouraging, medical professionals say. JoEllen Welsh, a researcher

with the State University of New York at Albany, has studied the effects of vitamin D for 25 years. Part of her

research involves taking human breast cancer cells and treating them with a potent form of vitamin D. Within

a few days, half the cancer cells shriveled up and died. Welsh said the vitamin has the same effect as a drug

used for breast cancer treatment. "Vitamin D enters the cells and triggers the cell death process," she [said].

"It's similar to what we see when we treat cells with Tamoxifen," a drug used to treat breast cancer. The vitamin's

effects were even more dramatic on breast cancer cells injected into mice. After several weeks of treatment, the

cancer tumors in the mice shrank by an average of more than 50 percent. Some tumors disappeared. Similar results

have been achieved on colon and prostate cancer tumors in mice.

Click sul nick per il link

 

 

Ffranchi 24/04 ore 23:24

Ora ho letto sul forum anlaids l'intervento di Visonetto (click sul nickname). Concordo sul suo commento, ovvero sull'oscuro

significato della frase del dr. Manuel Monti: "COmunque stiamo aspettando i risultati di studi sullo stesso argomento altri

scienziati che possono confermare la loro teoria, prima in esperimenti di laboratorio con le cellule e, forse, più avanti in

scimmie infettate con virus di immunodeficienza come SIV."

"Stiamo aspettando ... seduti sotto l'albero che il frutto ci cada ai piedi o "ci siamo dati da fare per ottenere che" ecc ecc?

E' a conoscenza egli che ci siano effettivamente studi in corso per risolvere quello che i 146 avevano educatamente chiesto

più di un anno fa?

E dove vengono effettuati questi studi? All'estero o in Italia?

 

Non credo siano stati disposti dagli esperti dell'ISS, poiché lo ritenevano una pura perdita di tempo. Forse hanno cambiato idea.

Le perplessità sono tante, per ora l'unica cosa sicura è che la notizia sarà accolta con molto favore dai topi!

http://forum.anlaids.org/viewtopic.php?t=5200&sid=5415fa7413b510fde3e54bdfb5ff7b3f

 

 

Blu88 24/04 ore 8:39

Ho chiesto ulteriori informazioni al dott. Monti senza fargli notare che l'anno scorso aveva sdegnato la notizia...

Ho ricevuto questa sintetica risposta.

Inviato: Ven Apr 23, 2010 5:03 pm    Oggetto:   

 

------------------------- ------------------------- ------------------------- -----

 

le ho risposto gentile utente

saluti.

 

Dopo 17-18 mesi abbiamo il diritto di sapere e non ci beviamo la storia che stanno testando in laboratorio il Gc-maf

ancora a livello di provette. Non sono un tecnico ma sono convinto che 3 mesi sono più che abbastanza per passare

dalle provette alle cavie e via di seguito.

Sloth capisco e condivido il tuo sdegno di sorpresa  ( hai usato i termini sbagliati nel tuo intervento precedente...

dovevi mettere sdegno e non mancanza di parole.....perche noi tutti ci ricordiamo il modo con il quale hanno "gestito"

la tua lodevole iniziativa ) nel sapere che qualcheduno di "istituzionale" sta portando avanti la sperimentazione del Gc-maf.

Mah... il muro di gomma è anche questo.

D'altronde ci siamo abituati....o no?.