Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: fantariciclando.it
Location:
Italia

Creatività e Gioventù

Agenzia Italiana Giovani
Illustratori - Bibiana
Arte - Reciclarte
Partecipazione - La Città Civile
AIF - Associazione Italiana Formatori
Citizen Media - Voci Globali
Usato - Rete nazionale operatori dell'usato
Associazione dei Comuni virtuosi
Indire - Agenzia nazionale per autonomia scolastica
Coordinamento Enti Locali per la pace e i diritti umani
Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza
Amnesty International
Unicef
Bologna Children's Book Fair
Cascais - Capitale Europea Giovani 2018

Innovazione e creatività

1 .   Favole, educazione, fantasia, fantastica, ambiente, infanzia, pedagogia.
2 .   Laboratori, made by hand, riuso creativo, riciclo, arte povera, rifiuti, arte.
3 .   Giovani, partecipazione, cittadinanza, intergenerazionale, interculturale, adolescenti.
4 .   Limerick, rime, poesie, concorso, letteratura.

Conta visite

RICERCA

Eccoci

Flavio Milandri (Sociologo). Renata Franca Flamigni (Scrittrice). Sauro Milandri (Artigiano-Artista). Ed i memorabili: Florio, Giuli, Massimo, Morgan, Simona, Stefania.

La farfalla dinosauro. Leggere ad alta voce.

postato da www.fantariciclando.it [24/04/2018 09:41]
foto

Leggere, leggere ad alta voce! Non regge l'ipotesi che questa pratica educativa, e quelle legate al gioco, sia delegata in toto ad altri, al di fuori delle famiglie. Favole e gioco. Due pilastri classici e due modi di esplorare tipici di Fantariciclando.

Così auguriamo una serena festa della Liberazione con un estratto dal foglio Gazza Gazzosa (aprile 18), favole per abitare il futuro. [Spesso i giornali promettono scoop da favola. Ma quanti favole per leggere la realtà? Uno! Gazzetta Gazzosa. Beh, in verità è un foglio ma così bello che a noi pare un castello. Di carta ovviamente!].

 

La farfalla dinosauro.

 

La farfalla esisteva nell'era Mesozoica del Giurassico (200 milioni di anni fa) quando ancora i fiori non erano comparsi, per questo si nutrivano di gocce di polline delle conifere (coni e pigne). Per sopravvivere le farfalle trasformarono la loro bocca dotata di mandibole in una specie di proboscide chiamata spiritromba quando finalmente la Terra iniziò a colorarsi di petali. La scoperta è stata fatta in Germania del nord dove si sospettava esistesse un'antica laguna.

Nell'era dei dinosauri esistevano farfalle diverse: alcune erano dotate di mandibole altre di proboscide. Un giorno i due gruppi decisero di giocare a pallone. Presero alcune gocce di polline da una pigna dal profumo invitante, le appallottolarono, le lisciarono, trasformandole in un'unica palla tonda.

Iniziò la partita. La palla passava da una zampa all'altra. Le ali delle farfalle parevano un arcobaleno. Un tiro fu parato dal portiere. Il profumo era intenso e la fame altrettanto. La farfalla portiere non riuscì a trattenersi, aprì la bocca e ... glup si mangiò la palla.

 

Renata Franca Flamigni. Estratto da Gazza Gazzosa, un piccolo contenitore di favol-ose notizie che in metafora parla del quotidiano ... .


 

[L'opera che correda questo post, La farfalla dinosauro di Ena, è frutto del laboratorio "graphic-journalist in erba" realizzato da Fantariciclando nel 2018].