Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Ancona, 10-11/02/2018 - Campionati Italiani Indoor Allievi

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [12/02/2018 10:09]
foto

In occasione dei Campionati Italiani Allievi disputatisi ad Ancona nel weekend del 10 e 11 Febbraio, la FREELANCE approda alla sua prima esperienza di gare Indoor, partecipando con Michele CELANI (60 Metri Ostacoli) Federico CARINI (60 Metri Piani) e Alice LEONARDI (Marcia 3 Km).

Michele e Federico, entrambi primo anno nella Categoria, avevano guadagnato la partecipazione a questi Campionati grazie ai Minimi A realizzati di misura nelle prove Regionali Indoor di Palermo, nei 50 Hs Michele e nei 50m Federico. Tempi e graduatorie alla mano sapevamo che superare il turno al Palaindoor di Ancona per accedere almeno alle semifinali, non era facile. Non riesce Federico per 3 Centesimi, che comunque scala posizioni nel confronto tra la graduatoria dei tempi di accredito (41-Esimo) rispetto alla graduatoria dei tempi in gara (26-Esimo). Stessa cosa per Michele, anche se non riesce a migliorare la posizione della gradutoria in gara (40-Esimo) rispetto alla graduatoria dei tempi di accredito (36-Esimo). Tuttavia, entrambi gli Atleti hanno centrato l'obiettivo di rifare il Minimo A in gara nelle rispettive lunghezze dei 60 metri e migliorare quindi la qualità delle loro prestazioni che, per ragioni di infrastrutture Isolane Indoor, seppure legittimamente a livello Federale, li vedeva debuttare ad un Campionato Italiano con un Minimo A ottenuto su una distanza inferiore. Avere comunque iniziato la Stagione Sportiva con una partecipazione ad un Campionato Italiano, pensando alle gare estive Outdoor, ci incoraggia a lavorare con ancora più determinazione.

Alice LEONARDI ottiene invece un bel risultato da podio, piazzandosi al settimo posto in una gara disputata con grinta da tutte le Atlete in campo. Le gare di Marcia Indoor, su un anello da 200 Metri rialzato in curva non si addicono ad una specialità molto tecnica come la Marcia. La distanza breve inoltre dei 3 Chilometri, per atlete abituate a sostenerne fino a 10 chilometri in questa Categoria, li porta a tenere ritmi molto veloci e talvolta al limite della regola che norma la tecnica della specialità. Alice comunque aveva ottenuto il Minimo A la stagione precedente e pertanto, partecipare ad un Campionato Italiano Federale significava acquisire esperienza. Visti i tempi di accredito alla mano, Alice si presentava a questa competizione fuori dalla zona dei primi otto posti del podio. Vista poi la partenza poco fortunata dalla seconda fila che l'ha vista presentarsi oltre il 15-Esimo posto dopo i primi 100 metri di gara, essere riuscita a rientrare nella zona podio nel corso della gara, riteniamo sia stata una bella prova. Ci spiace un poco per la doppia ammonizione per sospensione che ci sembra eccessiva, specie confrontando la sua tecnica con altre atlete che stavano davanti e che forse avrebbero meritato sanzioni diverse. Nelle gare di Marcia Indoor tuttavia, con le Atlete costrette a marciare per oltre il 70% del tempo in curva, il giudizio va pesato anche al contesto del caratteristico tracciato di gara. La difficoltá a districarsi bene in gare di Marcia Indoor del resto era stato uno dei motivi che nel 2017, seppure in possesso del Minimo A per partecipare, ci avevano suggerito il forfait della nostra giovane Atleta, ancora all'epoca del resto meno esperta di questo settore del tacco e punta.

Il bilancio della nostra presenza a questi Campionati é certamente positivo. Aver partecipato con 3 dei 7 Atleti Siciliani schierati a questi Campionati su oltre 900 partecipanti, portando anche un podio a casa, ci restituisce fiducia per andare avanti seppure in un mondo sportivo che economicamente non premia di certo piccole e belle realtá come la nostra.