Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Catania, 13/07/2018 - CPI RAG + 1G PM ESOA

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [14/07/2018 16:53]
foto

Ai Campionati Provinciali Individuali Categoria Ragazzi e Ragazze, svoltisi nel caldo pomeriggio del 13 Luglio nel campo scuola di Catania, i giovanissimi atleti della nostra Società si sono distinti, conquistando ben 5 Titoli di Campioni Provinciali, 2 secondi posto e 3 buoni piazzamenti.

La data alquanto insolita in estate inoltrata per disputare dei Campionati Giovanili, non ha fatto registrare in questa Categoria molte presenze. Tuttavia, come diciamo sempre, onore a chi partecipa, sempre, anche quando si è in pochi a gareggiare.

Il primo titolo della giornata viene conquistato da Tommaso RINALDI nei 60 Hs, primo anno nella Categoria Ragazzi e unico partecipante in questa gara. Tuttavia, anche in assenza di mordente agonistico, Tommy é riuscito a migliorare il suo precedente PB di oltre due decimi, ottenuto nei precedenti Campionati Regionali di Siracusa. Buona anche la prova nel Vortex.

Due titoli conquistati da Francesco TROVATO, secondo anno di Categoria, sia nei 60 metri piani, sia nel Vortex. Dopo quasi 1 Anno di stop per problemi posturali, Francesco ha fatto valere in pista le sue buone qualità fisiche. Pensando al passaggio di Categoria nella stagione 2019, Francesco ha ancora tanto da lavorare, specie dal punto di vista atletico ma questi due buoni risultati gli daranno certamente stimoli importanti per migliorarsi.

Altri due titoli conquistati in solitaria anche da Alice INCOGNITO rispettivamente nei 60 metri e nei 1000 metri. Anche Alice ha il potenziale per essere una buona atleta e in vista del passaggio nella Categoria Cadette, anche per lei possiamo ripetere quanto detto per Francesco.

Buono l'esordio di Federico NICOLOSI che ha gareggiato nel Peso e nel Vortex. Nel peso Francesco ha ottenuto il secondo posto dei due concorrenti partecipanti. L'emozione della prima gara non gli ha permesso di esprimersi al meglio ma è ancora alle sue prime esperienze agonistiche e avrà modo di fare meglio nelle prossime occasioni. Bravo comunque a Federico.

Il capitano della squadra Ragazzi, Roberto TORRISI, il più anziano per partecipazione e per numero di gare disputate negli anni rispetto ai compagni di Categoria, ha ottenuto il secondo posto nei 60 metri piani e dopo Francesco è stato il migliore dei compagni di squadra nel Vortex.
Indipendentemente dai risultati ottenuti, ci teniamo a sottolineare la voglia di partecipare di Roberto a tutte le gare a cui è stato convocato, non a caso si è guadagnato sul campo l'appellativo di capitano della squadra Ragazzi.

Le gare della Categoria Esordienti invece sono state molto partecipate. Era da tempo che non si vedevano così tanti giovanissimi atleti al campo in estate. Le gare erano valide come prima delle quattro giornate di biathlon del Grand Prix di Prove Multiple Esordienti A.

In questa prima giornata di biathlon si sono disputate le gare dei 50 metri e del Salto in Lungo, dove la nostra Società ha schierato Viola RINALDI e Alice SPINA, rispettivamente secondo e primo anno nella Categoria. Entrambe le giovanissime atlete hanno realizzato delle buone prestazioni in linea con quanto avevano fatto registrare in allenamento ma bisogna aspettare la seconda giornata del biathlon per avere i risultati ufficiali di classifica.

Nel biathlon Esordienti B, la piccola Aurora LIUZZO, al suo esordio, nelle affollate batterie giovanili di categoria, ha disputato due bellissime gare, sia nei 50 metri, sia nel Salto in Lungo, classificandosi rispettivamente seconda e prima, dimostrando ottime abilità motorie e immediata adattabilità all'ambiente agonistico. Bravissima Aurora.

Ricordiamo comunque si tratta di gare del settore giovanile in cui, specie nelle Categorie Esordienti, è sempre l'aspetto ludico a prevalere. Bello poi vedere i nonni al campo delle nostre giovanissime atlete tifare i loro nipotini.