Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Catania, 27/08/20 - Gare su Pista Post Sospensione

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [30/08/2020 12:01]
foto

Sotto una calura estiva al limite del buon senso organizzativo, i nostri atleti hanno partecipato alla prima manifestazione organizzata nella pista del CUS Catania post sospensione.

Michele CELANI (JM1) nei 110Hs non ha brillato, poca reattivitá nelle gambe hanno compromesso purtroppo la possibilitá di un buon crono. Tuttavia, la prestazione è stata condizionata probabilmente dalla forte calura sotto la quale si sono disputate le gare, mal sopportata dal nostro atleta. Buono il PB invece ottenuto nel Salto in Lungo, non lontanto dai 6 metri, seppure provato a solo scopo ricreativo.

Samuele RUSSO (JM1) nei 400 metri ha molto faticato negli ultimi 100 metri, non riuscendo a migliorare la buona prestazone di Siracusa di qualche settimana addietro. Anche lui realizza qualche buon salto nel Lungo seppure post gara dei 400 metri non poteva fare tanto. Anche per lui prova del Salto in Lungo a solo scopo ricreativo.

Francesco TROVATO (CM2) gareggia nei metri 80 piani, dove negli ultimi 30 metri ha mostrato la carenza della corsa lanciata a causa di tutti gli allenamenti persi post sospensione, mirati a migliorare proprio il lanciato. La soglia dei 10 secondi è alla sua portata ma deve essere costante al campo per sperare di riuscire.

Guizzo veloce invece per Maria Elena BARBAGALLO (JM1) che vince nettamente la sua batteria nei 100 metri e realizza anche il suo PB limando sensibilmente il precedente crono. Peccato non averla vista ad Avola dove probabilmente il fattore pista e il clima serale, le avrebbero permesso di realizzare una prestazione ancora migliore. Buona anche la fase di corsa lanciata, seppure migliorabile.

Bello a vedersi anche il piccolo Edoardo ALBERATI (RM1) nei 60 Hs, dove arriva secondo per un soffio accanto all'atleta la cui statura rendeva impari il confronto. Edoardo realizza anche il suo PB, limando di poco oltre 2 decimi il risultato ottenuto nell'esordio di Avola. PB ottenuto anche nel Salto in Lungo dove ha ampi margini di miglioramento, specie lavorando sul finale della rincorsa. Edo è ancora piccolo ma promette bene, bisogna per adesso accompagnarlo nella delicata fase di crescita fisica e atletica, senza fretta.

Esordio per il piccolo Gabriele CONSOLI (RM1) che ha disputato le gara dei 60 metri e del Salto in Lungo. Un pasticcio combinato dai giudici alla partenza non lo hanno agevolato ma per Gabriele era importante intanto prendere parte alle competizioni. Avrá modo di rifarsi e migliorarsi in altre occasioni. Buono il secondo Salto nel Lungo dove realizza una prestazione in linea con quanto mostrato in allenamento.

Ci dispiace sottolineare come ancora una volta l'organizzazione Catanese delle gare su Pista lascia a desiderare. Ritardi e gare gestite logisticamente in affanno e con poco personale, talvolta anche poco istruito in maniera specifica, mettono a dura prova la pazienza di atleti, tecnici e pubblico. Qualche esempio, fino a qualche minuto prima della gara CELANI sapeva di dover disputare i 110Hs Assoluti, come riportato nel regolamento e confermato dalle iscrizioni online. Abbiamo appreso sul campo che la gara era valida per la Categoria Juniores. La partenza sui 4 appoggi tentata in maniera forzata dai giudici nella Categoria RAGAZZI, la lentezza storica nella partenza delle gare, le gare disputate in maniera diversa rispetto a quanto stabilito nel regolamento, i risultati mai letti post gara, tutte piccole sbavature che si ptrebbero evitare, con un pizzico di pianificazione maggiore. La lista degli iscritti anzitempo serve proprio a quello.