Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Enna 16-17/09/17 - CRI A/J/P; Catania 23/09/2017 - VI Prova GP 3000m

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [18/09/2017 09:18]
foto

Sabato 16 e Domenica 17 Settembre a Enna si sono svolti i Campionati Regionali Individuali della Categoria Allievi, Juniores e Promesse. La nostra Associazione ha schierato due Atleti, Alice Leonardi (Allieva) e Riccardo Pjetri (Allievo). Presente anche Filippo Spina (Juniores), in forza al CUS Palermo da questa stagione ma cresciuto nel vivaio della nostra Associazione Sportiva per 5 anni e seguito tutt'oggi dal nostro Tecnico.

Filippo Spina ha conquistato il Titolo Regionale nell'Asta. Sebbene questa non sia la sua principale specialità, cimentarsi in una tra le discipline in assoluto più tecniche dell'Atletica Leggera, da ex atleta di Prove Multiple, è sempre una bella sfida e la maglietta di Campione Regionale ottenuta da Filippo in una stagione purtroppo "ricca" di malanni fisici e uno stato di forma lontano da quello atteso, fa sempre bene. Tuttavia, il risultato poco entusiasmante ottenuto nei 400 Ostacoli il giorno successivo, con la stanchezza fisica cumulata dall'Asta il giorno precedente e uno stato di forma calante dovuto ad una stagione poco fortunata da punto di vista fisico e costellata negli ultimi tre mesi da allenamenti non proprio ottimali, rispecchiano l'andazzo di una stagione che per Filippo oramai ha poco da offrire. Bisogna adesso pianificare la stagione 2018 e concentrare gli sforzi nelle specialità affini all'atleta.

Riccardo Pjetri ha garegiato nei 100 metri e nei 200 metri. Nei 100 metri ha limato di qualche decimo il suo primato, primato ottenuto a suo tempo in condizioni ventose, mentre a Enna stavolta il vento era nettamente contrario. Nei 200 metri invece Riccardo non riesce a replicare i buoni risultati fatti vedere in allenamento e non migliora il suo primato di appena un decimo. Scendere sotto i 25 secondi è un obiettivo alla sua portata, purtroppo mancato per poco. Anche in questo caso, bisogna adesso pianificare la stagione 2018 e attenzionare gli allenamenti, allenamenti che specie nel periodo di preparazione invernale non sono stati sufficienti per migliorare sensibilmente le prestazioni Estive e che rispecchiano in campo le prestazioni ottenute dall'atleta, prestazioni ampiamente migliorabili.

Alice Leonardi ha conquistando il Titolo Regionale nella Marcia 5 Km, ritornando in pista dopo una pausa di 5 mesi dovuta a condizioni atletiche non del tutto ottimali e che soltanto in questo finale di stagione sembrano essere in via di miglioramento. Seppure ampiamente al di sotto del Minimo A in questa specialita, il crono ottenuto non è eccellente ma va considerato il fatto che per i primi 3 chilometri, forse pensando al Titolo, le atlete hanno tenuto un'andatura da allenamento. Alice ha chiuso quindi la stagione conquistando 4 Titoli Siciliani, nel Cross, nella 20 Minuti Allieve su Pista, in Montagna e nella Marcia. La stagione oramai volge al termine, una stagione parecchio condizionata per via dei problemi ai tibiali la cui causa non è stata ancora del tutto chiarita e che non hanno permesso ad Alice di preparsi al meglio ai vari appuntamenti stagionali con la Marcia. Bisogna provare adesso ad arrivare all'ultimo appuntamento importante dell'anno a Ottobre, i Campionati Italiani di Marcia 10 Km su strada, in condizioni atletiche almeno sufficienti per poter disputare una buona gara, dopodichè si penserà definitivamente alla stagione 2018. 

Segnaliamo che, essendo le gare di Marcia a Enna le ultime del programma orario, è stato sconfortante vedere a un Campionato Regionale le tribune vuote con i pochi atleti faticare in pista sotto i riflettori assistiti solo dai tecnici e dai giudici di gara, senza contare che volevano portare via il podio anzitempo dalla premiazione, come se la Marcia non avesse la stessa dignità agonistica e sportiva delle altre discipline dell'Atletica. Questa purtroppo è la realtà dell'Atletica Siciliana che fa sempre più fatica a trovare l'attenzione che meriterebbe.

 

 

Soprattutto Marcia, non solo Marcia.
In occasione della Sesta Prova del Grand Prix Provinciale di Corsa disputatosi a Catania il 23 Settembre 2017, Alice LEONARDI ha realizzato un bel 3000 metri su Pista, prima Classificata nella Categoria Allieve, seconda Assoluta nella Batteria Femminile. Sin da inizio stagione Alice aveva nelle gambe il Minimo A di Categoria nel Mezzofondo che le avrebbe permesso di accedere ai Campionati Italiani ma impegnata nella Marcia, specialitá dove invece aveva giá ottenuto anzitempo il Minimo di Categoria, non aveva avuto occasione di realizzarlo nella Corsa. Nella gara di oggi, in compagnia della Campionessa Regionale nella stessa Specialitá Angela Pagano (Catania 2000) e di Roberta Grasso (SAL Catania), questo traguardo é stato raggiunto. I primi due chilometri di gara sono stati compiuti a ritmo non molto sostenuto dove le atlete hanno fatto un po di tattica di gruppo ma, nell'ultimo chilometro abbiamo assistito ad un bel finale di gara condotto a ritmo brillante tra Alice e Suelen Spitaleri (SAL Catania, SF35) che ha infiammato il Campo Scuola. Una bella e divertente gara.