Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Palermo, 08-09/09/2018 - CR Individuali Cadetti. Pescara, 07/09/2018 - 4P GP Nazionale di marcia.

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [10/09/2018 10:04]
foto

Ai Campionati Regionali Individuali Categoria Cadetti che si sono svolti a Palermo, la Freelance ha partecipato con 3 atleti, Matteo DI TERMINE nei 300 Metri Piani, Lara SPINA nel Salto in Alto e Samuele RUSSO nei 300 Ostacoli e nei 100 Ostacoli.

Matteo si classifica secondo nella sua batteria, settimo assoluto, dove realizza una buona prova, in linea con le sue potenzialitá e facendo registrare anche il suo PB. Peccato non averlo potuto vedere nel salto triplo sabato, causa un impegno familiare imprevisto che ha vanificato per adesso i discreti allenamenti mirati a questa gara e dove forse avrebbe potuto tentare di ottenere una posizione di classifica migliore. Vedremo comunque di sfruttare altre occasioni dove poter sperimentare questa specialitá. Bravo comunque a Matteo le cui prestazioni atletiche sono in fase di sensibile miglioramento.

Lara si classifica quarta nel salto in alto, facendo registrare una prestazione in calo rispetto a quanto espresso nel corso della stagione. Nel salto ad un metro e trenta, che probabimente le avrebbe garantito una medaglia, l'asticella non é stata generosa e non ha permesso alla nostra atleta di confermare la buona prova dei Societari di Enna. Purtroppo dal rientro della pausa estiva le condizioni atletiche di Lara non sono tornate brillanti come qualche mese addietro, un pó di rammarico per questo risultato visto che le avversarie di fatto si sono fermate ad un metro e 35 centimetri e con un pó di fortuna e grinta in piú, una medaglia e forse qualcosa in piú, era alla nostra portata. Si gira pagina e si riparte da questa prestazione per provare a migliorarsi.

Samuele si classifica terzo in entrambe le gare, rispettivamente nei 300 Ostacoli e nei 100 Ostacoli e porta a casa due belle medaglie. Visti i quarti posto dei tempi di accredito in entrambe le specialitá, credo che di piú non si potesse sperare, bravo pertanto a Samuele che proprio nel finale dell'estate é riuscito a fare un sensibile miglioramento nei 100 Ostacoli che gli ha permesso di partecipare in questa gara, anche ai Campionati Regionali. Peccato invece per il tempo ottenuto in entrambe le prestazioni che, rispetto a quanto fatto vedere in precedenti gare e in allenamento, ci sembra un po troppo lontano dalle sue potenzialitá. Samuele é di primo anno in questa categoria e avrá possibilitá di ambire a risultati migliori nella stagione successiva.

Certamente l'estate statisticamente influisce negativamente su tutti gli atleti e i risultati delle gare che si disputano a settembre, non sono sempre consoni con quanto ottenuto nel corso della stagione e talvolta rivelano delle sorprese, spesso in negativo.

Ed a propositito di prestazioni calanti, in occasione dei Campionati Italiani Assoluti di marcia, venerdí a Pescara si é svolta la quarta prova del Grand Prix Nazionale di marcia, valida anche come quarta prova del Campionato Societario, a cui ha partecipato la nostra atleta allieva Alice LEONARDI. Alice non aveva il minimo per i Campionati Italiani riservato alla categoria Assoluti per soli 4 secondi ma, seppure consapevoli delle sue condizioni di forma non buone, ha partecipato ai Societari per racimolare punti utili per mantenere il quarto posto nel Grand Prix Nazionale. La gara di Alice é stata sofferta, sotto la pioggia e lontano dalle sue potenzialitá mostrate agli Italiani di Rieti. Tuttavia, se non abbiamo fatto male i conti, dopo 4 interminabili trasferte Nazionali (Grosseto, Roma, Bari e Pescara), grazie ai punti ottenuti in questa gara, Alice consolida matematicamente il quarto posto nel Grand Prix Nazionale di Marcia con una gara di anticipo, migliorandosi rispetto all'analogo Grand Prix edizione 2017. Ancora qualche altra gara prima di concludere la stagione agonistica e finalmente poi si inizierà la preparazione invernale dove il passaggio di categoria significherà anche raddoppiare i chilometri di gara.