Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Siracusa, 07-08/09/2019 - Campionati Regionali Individuali Cadetti

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [09/09/2019 15:28]
foto

Una medaglia di Legno ed una di Bronzo, questo il responso per gli atleti della nostra FREELANCE Atletica Zafferana ottenuto ai Campionati REGIONALI Individuali della Categoria Cadetti disputatisi nei giorni 7 e 8 Settembre a Siracusa.

A fare meglio di tutti tra i tre atleti della nostra compagine, é stato Samuele RUSSO, conquistando Sabato nei 300 metri ad Ostacoli il quarto posto e Domenica nei 100 metri ad Ostacoli il terzo posto e quindi il podio, ottenendo rispettivamente in entrambe le gare i relativi PB. Altro Samuele non poteva fare contro i "giganti atletici" della Categoria. Il confronto di statura sul podio durante la premiazione, ha reso evidente la differenza di fisico tra questi atleti. Ad inzio stagione pensavamo che Samuele avrebbe potuto ambire alla partecipazione ai Campionati ITALIANI Cadetti, tuttavia, malgrado il suo impegno, il suo fisico non lo ha ancora accompagnato in quella spinta evolutiva che, specie in questa Categoria, contribuisce anche a fare la differenza.

Samuele ha corso bene, malgrado l'intoppo al primo ostacolo nella gara dei 100 metri ad Ostacoli, é riuscito Domenica a salire sul podio nell'unica batteria composta da 6 atleti. Sabato nei 300 Hs ha vinto la sua batteria, peccato che la precedente prestazione non gli era stata accreditata in tempo per la gara, avrebbe gareggiato nella prima batteria e forse quel gap di 5 decimi dal terzo concorrente, magari lo avrebbe ridotto ancora.

Nella gara degli 80 metri piani hanno gareggiato Roberto TORRISI e Francesco TROVATO, ottenedo prestazioni in linea con le loro aspettative. Francesco ha vinto la sua delle 4 batterie, 11-esimo classificato assoluto su 20 concorrenti, terzo invece Roberto nella stessa batteria su quattro partecipanti e 19-Esimo assoluto. Peccato anche per loro che, come per Samuele, non gli era stato caricato il tempo di accredito causa mancato trasferimento dei dati Provinciali alla FIDAL, magari avrebbero forse ottenuto qualche posizione migliore, se inseriti nelle appropriate batterie, specie Francesco.