Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name:
Location:
Italia

Archivio

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Conta visite

Cattive abitudini

postato da blog.freemarcel.org [10/06/2014 14:17]
foto

In occasione della diffusione delle riprovevoli immagini di un Bambino prelevato dalla propria scuola con modalità indiscutibilmente violente e lesive, riportiamo la nota di Aurelia Passaseo unitamente ad un documento che conferma come la prassi dei Tribunali di autorizzare l'intervento della forza pubblica in occasione dell'allontanamento dei Minori sia abitudine radicata nel tempo:

Fermo restando che il comportamento tenuto dalle forze dell'ordine intervenute in questa triste ed amara vicenda è esecrabile e da condannare, pongo l'attenzione su un'altro aspetto riguardante l'allontamento dei bambini dalle loro famiglie, siano essi genitori separati e non, che nessuno o perlomeno pochi conoscono (solo gli addetti ai lavori).

Trattasi dei provvedimenti assunti dal Tribunale per i Minorenni, unico organo autorizzato ad assumere provvedimenti provvisori o definitivi riguardanti i minori che, alla fine dei provvedimenti emessi, contengono sempre inserita una clausola in cui si autorizza la richiesta di utilizzo anche della forza pubblica da parte dell'Ente che dà esecutività al decreto del Tribunale per i minorenni.

A questo punto vi è la necessità non solo di condannare l'operato delle forze di polizia, ma anche quello dell'Ente che dà esecutività al decreto emesso dal Tribunale per i Minorenni, ma la peggior condanna deve essere rivolta al Tribunale per i Minorenni che autorizza sempre l'utilizzo delle forze di polizia in situazioni di questo tipo.

Ora non resta altro che domandarsi chi ripagherà i danni ed i traumi causati a questo bambino che è stato trattato alla stregua del peggior criminale, ed a tutti i bambini della scuola che hanno assistito a questa scena che definire vergogosa è come sorridere davanti ad un film cinepanettone?

Signori Giudici dei Tribunali per i minorenni, gentilmente, mi sapete dire quale sia il tanto decantato INTERESSE DEL BAMBINO DI CUI VI ARROGATE IL DIRITTO DI VOLER DIFENDERE?

Perchè a questo punto, questo, non si chiama fare l'interesse del bambino, ma trattare i bambini alla stregua del criminale più incallito.

Aurelia Passaseo
per Free Marcel Organizzazione

Condividi su Facebook
https://www.facebook.com/notes/marcel-rivuole-la-sua-mamma/cattive-abitudini/467363906641891

Un decreto datato 1993: