Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

11000 RICERCATORI DI 153 PAESI NON FANNO NOTIZIA- PARLANO DI "INDICIBILI SOFFERENZE"

postato da blog.gaetanostella.it [08/11/2019 18:04]

11000 RICERCATORI di 153 PAESI NON FANNO NOTIZIA - PARLANO DI "INDICIBILI SOFFERENZE"IN ARRIVO

Il FATTO e IL MANIFESTO "partecipano" da giorni alla campagna che l'ENI (che ha sfruttato devastato e corrotto mezzo mondo...) conduce pro NUOVO LOOK (?)  . Paginate intere in cui la multinazionale assassina ci spiega come "ora" si salva il mondo.  Nessuna VERGOGNA. Così i due giornali , che non sono "i giornaloni dei padroni", mandano al macero coerenza e decenza e offrono il proprio spazio a LORSIGNORI. Ma non trovano lo spazio per segnalare e dire che 11000 ricercatori, tra cui 250 italiani, dicono che se non cambia subito e radicalmente il modo di produrre consumare e vivere , ed è già tardi, il mondo va incontro a "INDICIBILI SOFFERENZE" . Il "manifesto" gli dedica un trafiletto di 11 righe in quarta e il fatto gio0rnale , come al solito, non trova spazio per ciò che riguarda il riscaldamento globale. Ma lo trova  per la COCA COLA, principale responsabile mondiale dell'inquinamento di mari oceani e terra. Lo spazio non lo trova neanche l'EXTRATERRESTRE ecologico del manifesto. E questo succede mentre TRUMP, il miliardario pazzo, si ritira anche "formalmente" da PARIGI 2015. Dimostrando per l'ennesima volta che la GRANDE DEMOCRAZIA AMERICANA , cioè GLI USA, i principali INQUINATORI storicamente e "ora", sono i più GRANDI CRIMINALI DELLA STORIA. L'umanità paga e pagherà prezzi inenarrabili. Ammesso e non concesso che IL COLLASSO DEFINITIVO DI CIVILTA' arrivi "dopo" i 10 anni che l'IPCC  e ora gli 11000 prevedono. Intanto il presidente MATTARELLA ha scelto il momento giusto per andare a fare mostra di sottomissione e complicità con il sempre grande alleato americano-NATO. E i nostri "governanti"pensano di cavarsela in questo dramma universale con qualche centesimo di "tasse". Che, badate bene, al cialtrone di Rignano non vanno bene. E per il razzista e fascista padano sono motivo di battute e lacchezzi. E tutti insieme , per l'ILVA non riescono a pronunciare la parola CONVERSIONE ECOLOGICA. Facendola pagare a tutti quelli che in questi anni hanno gozzovigliato sulla pelle dei TARANTINI  e degli "ITALIANI tutti.

                                                                                   Gaetano  Stella -lago di chiusi 8/11

-passaparola! 29 NOVEMBRE QUARTO SCIOPERO GLOBALE PER IL CLIMA !

-http://blog.gaetanostella.it