Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

15 MARZO SCHOOLSTRIKECLIMATE NON LASCIAMO SOLI FIGLI E NIPOTI

postato da blog.gaetanostella.it [19/02/2019 14:20]

15 MARZO SCHOOLSTRIKE CLIMATE- NON LASCIAMO SOLI FIGLI E NIPOTI!

PASSAPAROLA!

IL 15 MARZO NELLE STRADE E NELLE PIAZZE DI TUTTO IL MONDO. E TUTTI I VENERDI’ DAVANTI AI PALAZZI DEL POTERE. Come ci ha insegnato GRETA  la sedicenne svedese che ha inventato lo “sciopero del venerdì” e che ha già coinvolto in un afflato universale milioni di giovani in tutto il mondo. Siamo tutti coinvolti. PERCHE’ NON C’E’ PIU’ TEMPO. IL TEMPO E’ ORA! Il 2018 è stato l’anno più caldo della storia. Ma I “signori della terra” i politicanti mestieranti criminali e ignoranti i mezzi busti TV i servi mediali universali ignorano negano nascondono manipolano LA REALTA’ E LA VERITA’ del mondo. IL CAMBIAMENTO CLIMATICO, le sue origini le sue manifestazioni e le sue conseguenze, è censurato nell’era della più grande rivoluzione della comunicazione della storia. Sta a noi, noi tutti, abitanti della TERRA ancora dotati di coscienza e sensibilità conoscenza e capacità di azione di DISVELARE IL GIOCO DEL SISTEMA e usare tutte “le armi” che in questo momento storico abbiamo a disposizione per LIBERARE IL PIANETA dalla dittatura di una minoranza che si arricchisce sempre di più a spese della stragrande maggioranza e sta DEVASTANDO IL MONDO. ABBIAMO 12 ANNI dicono gli scienziati dell’Ipcc per fermare il cambiamento climatico entro i 2 gradi. E già due sono troppi e per molte zone della terra sarà comunque drammatico e disastroso. Ma il pericolo è ben maggiore ( ed è già in atto e non comincerà nel 2030 o 2050 o 2100 come lorsignori cercano di far credere) se i popoli, prima di tutto i giovani pieni di energia speranza e voglia di futuro, non riusciranno a cambiare il mondo il suo modo di produrre consumare e vivere. Bisogna fare come le MAMME e le NONNE della PLAZA DE MAYO in ARGENTINA, che hanno avuto la costanza e l’intelligenza la perseveranza e la capacità di lottare per scoprire e salvare i propri figli e nipoti dalla dittatura che oltre ad avere ucciso i genitori gli aveva rubato e sequestrato i figli. BISOGNA FARE come a OCCUPY WALL STREET che per mesi hanno occupato e circondato IL POTERE finanziario. Come le primavere arabe e gli INDIGNADOS SPAGNOLI che hanno criticato i loro regimi ….questa volta bisogna farlo tutti insieme e nel mondo intero. PARTIRE DA SE’. PRATICARE GLI OBIETTIVI. OGNUNO PUO’…

I DATI SONO INEQUIVOCABILI -  I ghiacciai ai poli si stanno sciogliendo. E così tutti i grandi ghiacciai della TERRA. La GROENLANDIA si sta sciogliendo ad una velocità 4 volte superiore al previsto. Il suo scioglimento significa fino a 7 (sette) metri di innalzamento dei mari. Che si stanno riscaldando e acidificando e sono pieni di plastiche e microplastiche che sono già nella catena alimentare dei pesci , e quindi nella nostra. Ed è proprio dai mari riscaldati che nascono cicloni tifoni tornado e tempeste mai viste di quella intensità. Noi ne abbiamo avuto un esempio con l’espianto di milioni di alberi nel bellunese ad ottobre. La desertificazione avanza. Per esempio nella nostra Sicilia. Ed è uno dei motivi fondamentali della fuga di massa dei popoli africani dai loro territori. Le foreste bruciano in tutto il mondo. Lo abbiamo visto recentemente in CALIFORNIA e in questi giorni in AUSTRALIA. Che è arrivata a 50 gradi mentre nel MICHINGAN erano -60 gradi. Quindi i fenomeni estremi sono già continui e sono proprio la conseguenza del RISCALDAMENTO GLOBALE e dell’aumento della CO2 nell’universo. Che è arrivata a 410 ppm (parti per milione) come MAI nella storia dell’umanità. Ma è proprio di queste ore la notizia data da scienziati biologi che la SESTA ESTINZIONE già in atto di flora e fauna ha portato già alla perdita dell’85% degli insetti …che sono LA BASE DELLA VITA SULLA TERRA. E in particolare tutti gli insetti “IMPOLLINATORI”, come le API stanno scomparendo. TRUMP, a capo del primo stato inqunatore del mondo, storicamente ed attualmente, NEGA il CAMBIAMENTO CLIMATICO. E non a caso sta portando avanti UN GOLPE DAVANTI AGLI OCCHI DEL MONDO in Venezuela. Perché il Venezuela è tra i più grandi produttori al mondo di petrolio. Come lo erano (lo sono) l’IRAQ LA LIBIA---dove già è arrivata la GUERRA IMPERIALISTA e il bottino è stato già spartito. Quindi lasciare sotto terra i FOSSILI (petrolio carbone e gas) e passare subito alle rinnovabili. Al 100%. E’ UN OBIETTIVO VALIDO PER IL MONDO INTERO. Ed è già possibile. Dipende da noi tutti. Così è già possibile LIBERARE LE CAMPAGNE da GLIFOSATO diserbanti e pesticidi. Che hanno inquinato e inquinano la terra le acque l’aria. E sono l’origine del cibo spazzatura che sta attaccando I CERVELLI oltre che tutto il resto. Come è possibile LIBERARE LE CITTA’ da SMOG e polveri fini. Che le rendono invivibili e irrespirabili. Invece di investire in alta VELOCITA’ si tratta di investire in LENTEZZA per riprendersi il tempo la vita il viaggio il paesaggio. Serve la RIVOLUZIONE della Bicicletta e una mobilita sostenibile. Quindi si tratta di fermare l’agroindustria passare al 100% al biologico e all’agricoltura naturale. E smetterla con gli allevamenti industriali pieni di antibiotici …e violenti e criminali per gli animali. Come lo sono le monoculture e l’agricoltura industriale per le piante. Liberare il Pianeta e difendere l’umano e tutte le “creature”.

                                                                 Stella  Gaetano – Empoli 18

-passaparola! –http://blog.gaetanostella.it