Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO- Firenze Piazza S. CROCE ore 9 15 MARZO

postato da blog.gaetanostella.it [11/03/2019 19:09]

SCIOPERO MONDIALE CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO CHE STA DISTRUGGENDO IL MONDO- A Firenze: ore 9 Piazza S. CROCE  15 MARZO

Prima di tutto i giovani. Ma siamo tutti coinvolti. Il 15 è uno sciopero mondiale per salvare l’umanità il pianeta la vita il presente e il futuro. E’ una data storica. Gridalo scrivilo partecipa e inventa modi forme gesti che rompano la cappa di piombo il silenzio e l’opera di distrazione di massa del POTERE economico politico mediale universale. IL TEMPO E’ ORA! LA CO2 è arrivata a 410 ppm (parti per milione) come mai nella storia. E aumenta di giorno in giorno. E il sistema globalizzato (capitalistico e liberista) fondato sull’uso dei fossili (petrolio-carbone-gas) sfruttamento mercato profitto danaro “crescita” (infinita in un mondo finito! sic!) ha prodotto e produce di giorno in giorno l’arricchimento e il dominio dell’1% disuguaglianze spaventose migrazioni bibliche razzismo femminicidio guerre per le risorse devastazioni e distruzioni ambientali. E’ già cominciata la SESTA ESTINZIONE scompaiono animali e piante come mai e il futuro della nostra specie è chiaramente in discussione. I fenomeni estremi sono diventati continui e si diffondono in tutto il mondo. I governi occidentali che hanno firmato l’accordo di PARIGI del 2015 non muovono un dito. I paesi poveri non hanno le risorse per “salvarsi” da soli. E quelli come TRUMP ( gli USA sono il principale stato inquinatore della storia) e BOLSONARO (Brasile) negano la realtà del cambiamento climatico. E’ LA FOLLIA DEL POTERE! IL CAMBIAMENTO CLIMATICO è già in atto. Acqua aria e TERRA sono già inquinate. E sono “il frutto” del modo di produzione riproduzione e consumo in cui LORSIGNORI ci hanno fatto vivere. Ma non è la stessa cosa se IL RISCADAMENTO GLOBALE si ferma a 2 (DUE!) gradi o a 4-5 gradi. Potrebbe non essere più possibile l’abitabilità della terra …e diventare un INFERNO “invivibile”. E non nel 2030 – 2050 o fra 100 anni. IL DEGRADO IRREVERSIBILE ci sarà già entro 12 anni dicono gli scienziati dell’Ipcc (ONU). I VENERDI’ di GRETA dopo il 15/3 devono continuare come contro-potere dal basso universale per diffondere informazione cultura conoscenza azione. Perché nessuno si deve illudere che IL POTERE economico politico e mediale, criminale ignorante incosciente e demente, che ha prodotto quello che stiamo vivendo, che dimostra il FALLIMENTO di tutti i SISTEMI POLITICI che si sono dati nella modernità (e non solo!) rinsavirà. Solo i popoli, e prima di tutto I GIOVANI possono dare l’assalto al cielo e scalare e smuovere le montagne e, senza delegare, possono curare salvare re-inventare l’abitare la TERRA in pace fratellanza/sorellanza reciprocità e giustizia economica ecologica e sociale. – passaparola! – http://blog.gaetanostella.it