Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

HA VINTO GRETA ! LA RIVOLUZIONE CONTINUA...20/9 TERZO STRIKE...

postato da blog.gaetanostella.it [28/05/2019 18:51]

HA VINTO GRETA ! LA RIVOLUZIONE CONTINUA…20/9  TERZO STRIKE…

IL REGIME MEDIALE unificato sta nascondendo i dati di fondo del voto per le europee. Prima di tutto che ha votato , pur nell’aumento della partecipazione, solo il 50% degli aventi diritto. La metà della popolazione, quindi, NON HA VOTATO. In Italia siamo al 56%. Meno della volta precedente. In secondo luogo, che ha vinto GRETA THUNBERG e la “sua” famiglia. E il movimento FRIDAYS FOR FUTURE che è scaturito dallo SCIOPERO di GRETA, supportato dalla sua intera famiglia. Hanno vinto, quindi, gli scioperi e le mobilitazioni del 15/3 e del 24/5. Che hanno attraversato l’EUROPA e il MONDO. I partiti verdi, che per anni non erano mai riusciti a produrre una sensibilizzazione una mobilitazione e un movimento così capillare diffuso partecipato e dirompente hanno “solo” usufruito DELL’ONDA VERDE. E là dove hanno costruito negli anni una sedimentazione organizzativa una pratica politica di lotta, e hanno selezionato un personale politico degno e diverso dal politicantismo di carriera che sta sequestrando la rappresentanza in quasi tutto il mondo, sono “esplosi” hanno moltiplicato i voti e hanno prodotto il VERO ARGINE all’ONDA NERA SOVRANISTA E PRIMATISTA, cioè al NUOVO FASCISMO. Favorito e generato dalle politiche della UE e dei suoi tecnocrati superpagati al servizio dell’1% delle banche delle multinazionali della GLOBALIZZAZIONE LIBERISTA e del mantra ubiquo della CRESCITA fondata su precarietà sfruttamento disuguaglianze estrattivismo fossili mercificazione guerre devastazione ambientale e razzismo. IL CAMBIAMENTO CLIMATICO IL RISCALDAMENTO GLOBALE la crescita dei fenomeni estremi sono il risultato di un modo di produrre consumare e vivere imposto a tutto il mondo e che se nell’arco di 11 anni non si riuscirà a contrastare frenare e cambiare porterà L’UMANITA’ E LA TERRA a un IRREVERSIBILE DEGRADO. Per questo TUTTO IL MONDO, soprattutto giovani, si è mobilitato. E L’ONDA VERDE è la rifrangenza istituzionale di UN MOVIMENTO REALE. In GERMANIA i VERDI, con forti tradizioni di lotte alle spalle, diventano IL SECONDO PARTITO con il 20,50% dei voti a livello nazionale e PRIMO PARTITO a BERLINO con il 27,8%. I soc.democratici dimezzano e LA GRANDE COALIZIONE viene sconfitta e battuta. Nello stesso tempo L’FDP arranca e non sfonda. I VERDI raddoppiano i voti in FRANCIA arrivando al 13,47% diventando il TERZO partito superando MELENCHON e “la sinistra”. Esplode in IRLANDA passando dal 5% al 15% . A DUBLINO diventa primo partito con il 23%. In VALLONIA  arriva al 20%. In OLANDA aumenta i voti e arriva al 10,50%. In lUSSEMBURGO i verdi arrivano al 19%. In FINLANDIA diventano secondo partito con il 16%. Anche in PORTOGALLO arrivano al 5% . In GRAN BRETAGNA arrivano al 12,5%. NEL CUORE DELL’EUROPA, nei suoi centri più importanti l’ONDA VERDE cresce e salva il progetto europeo. E nello stesso tempo si propone come alternativa CULTURALE E POLITICA. Si contrappone al TRUMPISMO e al suo NEGAZIONISMO e ai liberisti variamente camuffati all’economicismo social-liberista e all’oscurantismo sovranista. In Italia la LEGA vince perché adottata da TUTTO IL SISTEMA (tranne PAPA FRANCESCO e i cattolici che sono d’accordo con lui…) DI POTERE consolidato. I 5 stelle, sospinti dal PD nelle braccia di S., si sono suicidati in poco meno di un anno. Hanno avuto diverse occasioni per far saltare il banco, ma non l’hanno fatto. HANNO TRADITO TUTTE LE PROMESSE VERDI AMBIENTALI E DI RICONVERSIONE ECOLOGICA. Hanno tradito TARANTO procrastinando l’ILVA . Hanno accettato il TAP e di fatto negato l’accordo di PARIGI. Non si sono accorti di KATOWICE. Hanno “amoreggiato” con TRUMP e accettato NATO NUCLEARE e continuato a vendere armi AI CRIMINALI SAUDITI e non solo. Non si sono “accorti” della venuta di GRETA a ROMA e in Parlamento e dal PAPA. Si sono accodati e hanno fatto propria la CHIUSURA DEI PORTI e IL PRIMA GLI ITALIANI di S. Fino a coprirlo in Parlamento rendendosi compartecipi e complici del razzista gradasso che poteva subire la battuta d’arresto forse definitiva. L’hanno fatto invece straripare giornaliermente partecipando all’opera quotidiana di “fascistizzazione”. Si sono accucciati subordinati e hanno-con-diviso. L’immaginario collettivo il linguaggio violento…fino alla condivisione della definizione delle ONG come mercanti di morte…tutto questo è diventato TALK SHOW. Non l’hanno mai incastrato sui 49 milioni rubati.Hanno tenuto un omertoso silenzio. E sulla corruzione hanno sparato cartucce a salve verso la fine, quando era in atto LA SCENEGGIATA alla Mario Merola. E nemmeno sul 25 aprile negato hanno aperto bocca…hanno creato tutti i presupposti di questo risultato elettorale. Con un ragazzo poco brillante e molto ignorante che diceva a ogni passo “io ho deciso” “io sono il capo politico”.. I 5 stelle hanno perso diversità morale e coerenza…Il Pd che ha attaccato il governo sempre da “destra”è il principale responsabile della situazione politica attuale.  Per quanto riguarda i “VERDI” italiani stendiamo un velo pietoso. Bonelli è quello che alle elezioni precedenti si presentò con Renzi. Quelli che l’hanno “preceduto” hanno lasciato un deserto. LA SINISTRA non ha mai fatto i conti con i propri fallimenti. Non ha messo al centro IL CAMBIAMENTO CLIMATICO. Ha parlato solo per bocca del già da tempo in carriera FRATOIANNI che non ha mai detto CAMBIAMENTO CLIMATICO una sola volta. E soprattutto non ha capito NIENTE...che già da tempo LA SINISTRA O E’ VERDE O NON E’. Così l’ARGINE nel nostro paese non c’èstato e non c’è…

                                                           Gaetano  Stella – Empoli 28/5

-passaparola!-http://blog.gaetanostella.it