Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO I PROFUGHI LA LEGGE E LO STATO DI DIRITTO-

postato da blog.gaetanostella.it [09/08/2017 13:38]

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO I PROFUGHI LA LEGGE E LO STATO DI DIRITTO-

-http://blog.gaetanostella.it

Stiamo vivendo l’estate più bollente della storia del nostro paese. 40 , 45, 55…gradi. Cose mai viste e vissute. Ma il “cambiamento climatico” “il riscaldamento globale” “l’effetto serra” non sono parole al centro dell’attenzione generale, non sono motivo di dibattito. Eppure sono mesi che “viviamo” sotto una cappa insopportabile. Per chi non è in vacanza le  giornate passate  rintanati nelle case come topi in gabbia sono un incubo ad “aria condizionata”. E le notti sudate passate in attesa … di poter “respirare”…non passano mai. Quelli sulle spiagge con 40 ,45 gradi sono per me un mistero e un enigma. Le TV parlano di incendi e siccità. L’Italia brucia. L’acqua scarseggia. Si dà la “colpa”ai piromani e si nasconde che la combustione e l’autocombustione sono inevitabili nel dramma che stiamo vivendo. Per l’acqua…se continua così si va al razionamento. Ma si nasconde che lorsignori (i centro-sinistri-destri!), che hanno affossato i risultati del referendum sull’acqua hanno prodotto con il regalo ai privati un ulteriore peggioramento della situazione idro-geologica. I giornali seguono la scia di RAISET e neanche “il manifesto” e “ il fatto” mettono da mesi in prima pagina quello che stiamo vivendo. – Basti dire che anche tutti quelli che “vogliono rifondare la sinistra” nelle loro riunioni dibattiti ecc.  il cambiamento climatico e quello che stiamo vivendo neanche lo citano…dimostrando come sono TOTALMENTE FUORI DALLA REALTA’ DELLA VITA..- Si svegliano oggi perché TRUMP nega quello che i “suoi” stessi “scienziati dicono e dimostrano. Senza dire, per l’ennesima volta, che l’AMERICA è il principale stato INQUINATORE e il principale responsabile del punto in cui siamo a livello mondiale. Che l’approdo dei duecento e più anni di capitalismo imperialista e di crescita (?) industrialismo economicismo mercificazione totale usa e getta petrolifero e fossile..è davanti agli occhi di chi vuol vedere. …E che dopo l’11 settembre l’America ha dichiarato guerra al mondo per DIFENDERE IL SUO STILE DI VITA. Come dichiarò chiaramente BUSH il criminale di guerra che assieme al suo compare BLAIR ha assalito IRAQ AFGHANISTAN ecc. per saccheggiare e rubare petrolio e risorse funzionali al modello di “sviluppo” che sta distruggendo il mondo. Che lorsignori già non hanno firmato KYOTO e che ora, con il miliardario pazzo razzista e nazista si stanno adoperando per fare fallire PARIGI. Che è già fallita di suo. La nostra estate dimostra che i processi di riscaldamento globale sono non solo IRREVERSIBILI ma che stanno subendo una accellerazione evidente. E tutti i governi del mondo non hanno mosso finora un dito per frenare i processi….MARCHIONNE continua a produrre SUV super-inquinanti le autostrade sono piene di bolidi e i TIR continuano a trasportare merci che potrebbero essere prodotte in loco senza inquinamento e senza pesticidi. I renzini sono quelli che hanno difeso le trivelle e invitato a non votare al referendum…e che vendono armi all’Arabia Saudita al Qatar a AL-SISI noti democratici e pacifisti..e i sindacati tacciono..loro “difendono posti di lavoro” (??)..

I PROFUGHI(TUTTI!) sono “gli ebrei”di questo modello di sviluppo.Modello genocida criminale distruttore di luoghi territori corpi menti…E’ LA BARBARIE IN ESSERE. Per questo IO STO CON TUTTI QUELLI CHE SALVANO VITE UMANE. Io sto con MEDICI SENZA FRONTIERE. Io sto dalla parte di TUTTI GLI ULTIMI DELLA TERRA. Quello che noi abbiamo, cara filosofa DE MONTICELLI, NON E’ UNO STATO DI DIRITTO. E’ uno stato DI ROVESCIO. Difende i ricchi e gli interessi dei ricchi. E quella americana non è una DEMOCRAZIA. E’ UNA CLEPTOCRAZIA OLIGARCHICA. Caro TRAVAGLIO, prima della LEGGE viene l’umano il diritto alla vita e le persone in carne e ossa. E per difendere questi valori è giusto “violare la legge”. SI’ IO SONO INTRANSIGENTEMENTE UMANITARIO! Soprattutto quando quelli che le fanno sono dei nominati usurpatori carrieristi illegittimi eletti con una legge incostituzionale…Quella in atto, con il contributo della piccola e media borghesia planetaria addetta all’informazione alla politica alle burocrazie…per l’1%...è una NAZISTIFICAZIONE…L’altro non ha “valore”l’altro non è persona l’abbiamo già visto. Io sono contro la guerra dichiarata ai PROFUGHI. Perché di questo si tratta. Sono contro la guerra alla solidarietà e alla gratuità all’umano e alla libertà. Faccio osservare che alcuni di quelli che dovrebbero rifondare la sinistra hanno votato anche questa guerra. Dopo la “guerra umanitaria” la guerra alla LIBIA ecc.

N.B. Tutti quei signori che da dietro le loro scrivanie pontificano non vivono non sentono non vedono la realtà. I fenomeni estremi e i passaggi repentini da un estremo all’altro e i due mesi e più di clima torrido hanno già messo in discussione l’aria l’acqua il cibo la vita. Nel nostro orto così abbiamo perso le fave…poi i piselli…e ora le zucchine non crescono…e i fagiolini pure…e i pomodori non maturano…e le olive sono malridotte…per il troppo caldo. Un nostro amico che ci aiuta con le piantine ci ha detto che dopo i 34 gradi le piantine non crescono…c’è da aver paura…per questo serve UNA RIVOLTA PLANETARIA perché il “CAMBIAMENTO CLIMATICO E’ “IL PERTURBANTE” è la sintesi della distruzione in atto.

                                                                  Gaetano   Stella –Empoli 9 agosto 2017

-passaparola!