Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

LA CALIFORNIA BRUCIA L'APOCALISSE SI DIFFONDE

postato da blog.gaetanostella.it [13/11/2018 18:33]

LA CALIFORNIA BRUCIA L’APOCALISSE SI DIFFONDE

LA CALIFORNIA brucia. L’APOCALISSE si diffonde si espande e si fa “normalità” planetaria. Il CAMBIAMENTO CLIMATICO negato si fa evento estremo continuato. E trova la sua patria d’elezione nel paese che principalmente l’ha causato. E che pur avendo nei suoi arsenali nucleari la capacità di DISTRUGGERE diverse volte il mondo non riesce da giorni a spegnere l’immane catastrofe in atto. Il DELIRIO di ONNIPOTENZA, evidentemente, secerne la morte ma non dona la capacità di VITA. In California muore IL SOGNO AMERICANO. La grande favola raccontata al mondo intero proprio dall’industria del cinema che da quelle parti è nata e cresciuta. Così dopo gli anni della SICCITA’ che hanno preparato il terreno eroso e tarlato foreste ora sono arrivati incendi devastazioni e foreste città case auto….bruciano e secernono paura morte disperazione per centinaia di migliaia di persone e varie specie animali. E anche la FUGA è diventata difficile. A volte impossibile. Bruciano le ville dei “ricchi”e le case dei “poveri”. IL FUOCO LIVELLA. E’ il rogo della CIVILTA’ OCCIDENTALE. Che arde e si incenerisce nel paese del suo MODELLO DI “SVILUPPO”. Anche se la California, come stato, non nega IL CAMBIAMENTO CLIMATICO. Ma sono gli USA che hanno imposto al mondo intero il modello che con la globalizzazione si è diffuso dappertutto. Ora il risultato si mostra nella sua TOTALITARIA FOLLIA distruttiva. Brucia UNO STILE DI VITA. Brucia un modo di vivere. E la natura violentata parla e i simboli e gli accadimenti si accavallano e come schegge di VERITA’fendono la prosopopea del racconto del POTERE e mostrano il volto della GRANDE CECITA’ della GRANDE RIMOZIONE della grande CENSURA. Mentre l’uragano di fuoco segue i tanti uragani d’acqua e di vento che hanno solcato il mondo e attraversato anche il nostro paese da cima a fondo il miliardario pazzo fascista e criminale asserragliato alla Casa Bianca continua imperterrito a negare l’evidenza. E nel mondo intero, nonostante gli ultimi “avvisi” della comunità scientifica venuti dalla COREA non si riesce a rompere la cappa di negazione e silenzio mistificazione e censura. Con politicanti ignoranti e giornalisti e “intellettuali” appecoronati al SISTEMA e complici e silenti. A PARADISE hanno visto l’INFERNO. Dopo sono rimasti ceneri e fumo. E IL NIENTE. Così l’OLIGARCHIA PLUTOCRATICA americana che si è raccontata al mondo come luogo e forma della DEMOCRAZIA sta trascinando il mondo in un COLLASSO PLANETARIO generalizzato. E lorsignori, che si sono riuniti a PARIGI per FESTEGGIARE i 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale cosa avevano da festeggiare? I 23 milioni di morti? Il FASCISMO e il NAZISMO che ne seguirono? I 50 milioni di morti della seconda guerra mondiale che ne seguì dopo solo 20 anni? Le atomiche su HIROSHIMA e NAGASAKI che la chiusero momentaneamente? Cosa festeggiano lorsignori? LORSIGNORI sono quelli che proprio a PARIGI nel 2015 firmarono un trattato per fermare IL RISCALDAMENTO GLOBALE. Era facile prevederlo, ma ora sappiamo che firmarono sull’acqua. La Co2 nel frattempo nell’universo è cresciuta. E lorsignori sono i responsabili della evidente ACCELERAZIONE di tutti i fenomeni estremi che, per chi ha ancora la capacità di sentire il pulsare dell’anima del mondo e di pensare, cominciano a mostrare il volto dell’IRREVERSIBILE.

                                                                      Gaetano  Stella – Empoli 13/11  

-passaparola! –http://blog.gaetanostella.it