Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

LA CONVERSIONE ECOLOGICA COME RIVOLUZIONE

postato da blog.gaetanostella.it [05/06/2017 16:42]

LA CONVERSIONE ECOLOGICA COME RIVOLUZIONE

Per riprendersi la vita il futuro e il diritto alla felicità

serve un pensiero inter-relato della TOTALITA’…

Non basta lottare contro la precarietà e l’austerità

i “tagli” le privatizzazioni e la “licenziabilità”…

Serve UNA RIVOLUZIONE per una nuova CIVILTA’…

LA CRISI non è “ciclica” e “naturale”

è la crsisi globale della “civiltà” del Capitale

è crisi “strutturale”…

E’ economica politica ambientale e morale

è la crisi del “capitalismo reale”

dopo quella del “socialismo reale”…

E’ “il fallimento” della classe dirigente universale

(l’1% dell’umanità totale!)

parassitaria egoista ignorante e criminale

che ha fatto del profitto del mercato e della speculazione

e del mantra della CRESCITA INFINITA…la vera religione…

Ma LORSIGNORI, che ne sono causa e ragione,

la stanno facendo pagare alle popolazioni

agli operai ai pensionati ai poveri agli sfruttati

a studenti ricercatori migranti disoccupati

alla scuola all’università alla cultura alla conoscenza alla VERITA’

all’umanità alla democrazia e alla libertà…

al territorio all’ambiente al vivente e al non-vivente

“alla povera gente”…sfruttata alienata affamata annientata

negata manipolata…e alla TERRA devastata e violentata…

…mentre le calotte polari si sciolgono

e i mari gli oceani inquinati si innalzano

e si riscaldano…e preludono a TEMPESTE inimmaginabili

…e scompaiono la biodiversità e gli habitat naturali…

e i fenomeni estremi già rovesciano sui territori cementificati

le urla inascoltate degli alluvionati…

Avanza il deserto la barbarie e l’irreversibile distruzione…

ma l’umanità della gravità non ne ha percezione

perché il regime mediale universale

nega manipola e nasconde il reale…

Per questo serve UNA RIVOLUZIONE/CONVERSIONE/RESURREZIONE

individuale collettiva universale…

Perché per riprendersi IL FUTURO bisogna vivere il presente

con il corpo e con la mente

e re-inventare il pensiero della trasformazione

il pensiero dell’umano come ri-composizione

e interazione tra noi l’altro e “l’intera creazione”…

Bisogna ridurre e redistribuire il tempo di lavoro

le risorse e le ricchezze della terra…

Per salvare l’umanità dalla guerra e dall’effetto serra

e curare e liberare LA MADRE TERRA…

Bisogna ritornare alla natura e all’agricoltura per fondare una nuova cultura

dopo l’ubriacatura dell’industrialismo e del capitalismo e del liberismo

e la sbornia tecnologica…e il super-omismo patriarcale…

Bisogna de-contaminare l’immaginario collettivo costruito

con il consumismo la mercificazione e la manipolazione

della percezione dei bisogni e dell’informazione…

Bisogna re-inventare una nuova RAGIONE

universale sobria frugale e piena di passione…

Per ri-trovare il TEMPO…il tempo per godere e gioire

il tempo per sentire…il tempo per ascoltare…

e ri-trovare il corpo e re-imparare “in due” ad amare…

E nel silenzio dello scorrere del tempo

ri-trovare i sensi il senso del limite e della misura

e fecondare una nuova cultura sentendosi “parte” della natura

e vivere con leggerezza con lentezza

e con-servare il paesaggio e la bellezza

dello stare e del pensare ciò che nel rumore cittadino e mediale

è l’impensato generale…

e per con-dividere e comunicare scoprire l’altro/a e accettare

lo straniero il diverso…in un abbraccio conviviale…

e dare a ognuno il necessario e il sufficiente

salvando/liberando l’umano i beni comuni la natura l’ambiente…

Dicembre 2012

                                                Gaetano   Stella – Empoli- 5/6/17

 

-http://blog.gaetanostella.it