Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

NESSUNO E' TROPPO PICCOLO PER FARE LA DIFFERENZA - RIBELLARSI E' GIUSTO!

postato da blog.gaetanostella.it [13/11/2019 11:46]

NESSUNO E' TROPPO PICCOLO PER FARE LA DIFFERENA-  RIBELLARSI E' GIUSTO !

DICE GRETA :"La nostra casa è in fiamme....Secondo il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico, mancano meno di 12 anni al punto di non ritorno, al momento in cui non potremo più rimediare ai nostri errori. Per allora,dovranno essere avvenuti cambiamenti senza precedenti in ogni aspetto della società, tra cui una riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 50%. E ricordate, queste cifre non considerano il principio di equità, che è assolutamente necessario per far funzionar l'Accordo di Parigi su scala globale. E non includono nemmeno punti di non ritorno e i circoli viziosi come il rilascio del potentissimo gas metano dal permafrost artico che si sta sciogliendo. ...Tutti i movimenti politici, nella loro forma attuale , hanno fallito. Tutti i media hanno fallito perché non sono riusciti a creare un'ampia consapevolezza nel pubblico. DOBBIAMO FERMARE LE EMISSIONI DI GAS SERRA....O impediamo un aumento delle temperature di 1,5 gradi o non lo impediamo. O EVITIAMO CHE SI INNESCHI LA REAZIONE A CATENA IRREVERSIBILE E FUORI DAL NOSTRO CONTROLLO, O NON LO FACCIAMO. O DECIDIAMO CHE VOGLIAMO SOPRAVVIVERE COME CIVILTA', O DECIDIAMO DI ESTINGUERCI...." - Pg. 36 /38 in "NESSUNO E' TROPPO PICCOLO PER FARE LA DIFFERENZA- GRETA THUNBERG Mondadori"- Discorso al Forum economico mondiale di Davos, 25 gennaio 2019-11-13 (sott. Mie!)

29/11 QUARTO SCIOPERO GLOBALE PER IL CLIMA - LA CATASTROFE E' GIA' IN ATTO. Lo dicono gli avvenimenti di queste ore nel nostro paese e nel mondo. Trombe d'aria e cicloni devastano il paese da cima a fondo ogni volta che piove. Perché la situazione idrogeologica è tale che gli smottamenti le alluvioni le frane si producono continuamente. La DEFORESTAZIONE universale continua. Dopo la Siberia la Groenlandia L'Amazzonia l'Africa...abbiamo avuto gli incendi della CALIFORNIA e, in queste ore, quelli dell'AUSTRALIA. La CO2 aumenta continuamente. Mentre TRUMP si "ritira" da Parigi e rilancia carbone e petrolio. I GOVERNI E LE MULTINAZIONALI  HANNO E STANNO DISTRUGGENDO IL MONDO LA VITA IL FUTURO. STANNO COMMETTENDO CRIMINI CONTRO L'UMANITA'.  Prima hanno NEGATO (e lo fanno ancora) IL RISCALDAMENTO GLOBALE. Con la menzogna la corruzione e la disinformazione. Ora, difronte all'evidenza e all'esperienza vissuta di tutti i popoli, e al fatto che l'IPCC e il 99% della COMUNITA' SCIENTIFICA mondiale (come gli 11000 ricercatori di questi giorni) hanno dimostrato che  avevano ed hanno ragione, lorsignori hanno iniziato una campagna di gattopardismo universale per mantenere in piedi il SISTEMA che ci ha portati al punto in cui siamo. Con LA CADUTA del MURO DI BERLINO le cancellerie occidentali avevano promesso mari e monti. Il CAPITALISMO occidentale ci avrebbe dato lavoro benessere libertà e democrazia. L'agiografia di queste ore di giornalisti prezzolati e di TV al servizio del sistema  mentono distorcono la realtà e la VERITA'. OGGI I MURI SONO 70 o più in tutto il mondo. E quelli più odiosi sono in Europa e in America. Il MURO di ORBAN quello di ISRAELE contro i Palestinesi (sequestrati in casa!) quello che condanna migliaia di disperati in UN LAGER a Lesbo e in altri LAGER in LIBIA quello di CEUTA in Spagna..e quello degli USA ai confini con il Messico. - Quanti morti lager torture violenze e privazioni di diritti disumanità e barbarie?- MA IL MURO PIU' GRANDE E' IL RISCALDAMENTO GLOBALE. Causato dagli Stati Occidentali e dalle MULTINAZIONALI. Che in nome del PROFITTO hanno fatto guerre per il petrolio e le risorse in tutto il Medio-Oriente (e non solo!) sfruttato devastato e distrutto uomini donne bambini luoghi territori ambiente ecosistemi. La Globalizzazione liberista ha arricchito l'1% che possiede la ricchezza del 99% e devastato il mondo e sta mettendo in discussione la VIVIBILITA' della TERRA. Stiamo già vivendo LA SESTA ESTINZIONE. Scompaiono gli insetti e la BIODIVERSITA' e il permafrost si sta sciogliendo. LA SITUAZIONE E' DRAMMATICA. Il modello di sviluppo(?)- vita americano occidentale fondato sui fossili e su mercificazione consumismo usa e getta e obsolescenza programmata agricoltura e allevamenti industriali chimicizzati e avvelenati hanno inquinato e inquinano acqua aria terra . Per questo NON C'E' più TEMPO. BOICOTTARE LE MULTINAZIONALI assassine e criminali che hanno già inquinato il mondo e gli oceani come LA COCA-COLA la PEPSI CO. LA NESTLE' e tutte le marche che hanno e continuano a vendere acqua nella plastica (SANT'ANNA LEVISSIMA LETE San BERNARDO (che con notevole faccia tosta si professa eco-green!) ecc. che pagano due lire per sfruttare sorgenti che sono un BENE COMUNE.. e ESSO ENI e tutti i petrolieri...e AMAZON la più grande sfruttatrice (se si può fare una graduatoria..) che esiste attualmente al mondo... una DISOBBEDIENZA UNIVERSALE per bloccare città inquinate allevamenti e agricolture industriali...MAC DONALD e il cibo spazzatura...e PRATICARE UN NUOVO STILE DI VITA. IL TEMPO E' ORA! E ognuno è importante.

                                                                              Gaetano  Stella - Lago di Chiusi- 13/11/

-passaparola! -http://blog.gaetanostella.it