Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

NOI COLAO E "IL NOSTRO FUTURO

postato da blog.gaetanostella.it [15/06/2020 18:46]

NOI COLAO E IL “NOSTRO” FUTURO

LA RIVOLUZIONE FRANCESE ebbe un periodo di “INCUBAZIONE” con una  stesura popolare e una diffusione capillare di “cahier de doleans” (letteralmente quaderni di doglianze) . Io invito tutti/e militanti, intellettuali, liberi pensatori, insegnanti, ricercatori, artisti,  lavoratori schiavi di ROSARNO e degli altri luoghi infami del paese .,..insomma tutti i senza voce e i senza rappresentanza a PRENDERE LA PAROLA e, partendo dalla propria vita dal proprio vissuto riempire tutti i luoghi, nelle strade nelle piazze nelle UNIVERSITA’ nei parchi nei teatri sui treni…, del dibattito pubblico di DOGLIANZE dolore sofferenze pensieri visioni sogni immagini.  Partendo dal basso e mettendo al centro la vita i bisogni la realtà la VERITA’. Perché LORSIGNORI ci stanno rubando la riflessione e il dibattito sul dramma universale che abbiamo vissuto e stiamo vivendo. Perchè  è ancora in atto. In tutto il mondo. Anche nel nostro paese. Basti dire che la LOMBARDIA è ancora UN FOCOLAIO che in CINA sembra che siamo punto e da capo che l’AMERICA TUTTA brucia e bolle e seppellisce i suoi morti in fosse “comuni” non solo per LA RIVOLTA che continua contro IL RAZZISMO FASCISTA del CRIMINALE TRUMP e del CRIMINALE BOLSONARO…ma anche per la pandemia che loro I NEGAZIONISTI DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO e della PANDEMIA hanno diffuso.  Tutto il dissenso e l’opposizione DEVE ORGANIZZARE LA RIBELLIONE  DAL BASSO . E’ in gioco il futuro nostro dei nostri figli e dell’intera umanità.

COLAO, CHI ERA (è) COSTUI ? Si dice che è “il capo” della banda di TECNICI (tecnici di cosa?) che dovrebbe delineare il “suo” piano per LA RIPARTENZA (?). La cosa è tragicomica. La prima domanda è  CHI E’ COLAO? QUALI MERITI E DOVE LI HA ACQUISITI PER AVERE RICEVUTO UN COMPITO COSI’ ONEROSO? Mi dicono che COLAO era fino all’altroieri “un manager di Vodafone”. VODAFONE, come tutti/e sanno, è una delle più grandi MULTINAZIONALI al mondo della telefonia. Quindi, un governo nato prima della PIU’ GRANDE CRISI DELLA STORIA, senza un mandato diretto, affida un compito così gravoso a un ex dipendente di UNA MULTINAZIONALE. Le multinazionali, ormai lo sanno anche i bambini, dominano il mondo …e sono le principali responsabili dell’IMMENSA CATASTROFE che stiamo vivendo. Sono le principali responsabili dei processi economici culturali e politici che hanno portato alla CRISI. Lorsignori hanno sfruttato devastato delocalizzato disuguagliato…e COLAO ha acquisito meriti(?) collaborando a questo infame processo. Quindi “ricominciare” “ripartenza” “nuova normalita’” ed altre espressioni simili che TV e media padronali ripetono come un mantra quotidiano significano riprendere e continuare come prima. Come già sta facendo la colonna sonora delle TV tutte. Che hanno rubato le parole e le esperienze della CHIUSURA (che un branco di colonizzati mentali continua ebetamente a chiamare LOCKDOWN…senza vergogna …) per ricominciare con la mercificazione totale l’usa e getta, la propaganda della PLASTICA e dell’acqua nella plastica, delle auto che INQUINANO o di IBRIDE che usate ora sono demenziali perché inquinano comunque…di JEEP ecc. ecc., …insomma stanno già praticando LA CONTINUITA’ e costruendo il “senso comune”.

PERCHE’ LA CRISI? – Sarebbe ovvio normale moralmente e intellettualmente  onesto fare un’analisi della CRISI. Come ci siamo arrivati perché cosa abbiamo vissuto. Niente di tutto questo si è visto e si vede. La CRISI è il frutto e la conseguenza della globalizzazione liberista che ha imposto al mondo un modo di produrre consumare e vivere che l’ha prodotta. Compreso il nostro paese. Ed è questo che si vuole nascondere. Le conseguenze sono davanti ai nostri occhi. LA PANDEMIA è solo l’ultima risultante.  Abbiamo la più grande DISUGUAGLIANZA della storia con l’1% e un pugno di miliardari che domina il mondo. E la stragrande maggioranza che vive tra salari da fame miseria povertà sfruttamento migrazioni bibliche razzismo sessismo patriarcato…la devastazione e la distruzione di foreste habitat naturali sistemi ecologici , e l’inquinamento di mari e oceani pieni di plastica, e campagne e cibo pieni di pesticidi fitofarmaci, e monoculture e allevamenti industriali pieni di ferocia disumana e antibiotici..e deiezioni che avvelenano falde acquifere fiumi e mari…mentre la CO2 aumenta ed né arrivata a 417 ppm (parti per milione) mai così da milioni di anni..ed infatti abbiamo avuto l’anno più caldo di sempre..i ghiacciai si sciolgono a velocità mai viste e ora si sta sciogliendo anche il permafrost che moltiplica il riscaldamento globale…viviamo già la SESTA ESTINZIONE…e il SALTO DI SPECIE DEGLI ANIMALI e i virus sono  la conseguenza della violenza disumana che GLI UMANI (?) ESERCITANO DA SEMPRE CONTRO TUTTI GLI ALTRI VIVENTI…ma lorsignori fanno finta di non sapere anche se l’Ipcc (ONU!) dice da più di 40 anni quello che ora stiamo vivendo. E l’Ipcc dice pure che abbiamo solo 10 anni prima della CATASTROFE IRREVERSIBILE. Ma gli scienziati non sono tutti uguali. E l’Ipcc è come se parlasse al vento. NON C’E SALUTE UMANA senza salute dell’AMBIENTE della natura dei cicli eco-biologici. Da qui si parte per costruire inventare immaginare IL MONDO NUOVO.  (1 continua)