Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

SOMMARE MASCHERINE GUANTI...ALLA PLASTICA GIA' DAPPERTUTTO E' LA FINE

postato da blog.gaetanostella.it [20/11/2020 19:05]

SOMMARE MASCHERINE GUANTi …ALLA PLASTICA GIA’ DAPPERTUTTO E’ LA FINE

19 MILIARDI di “mascherine” 65 MILIARDI di guanti mono-uso al mese camici usa e getta bottiglie di plastica per gel e disinfettanti imballaggi vari (queste le cifre secondo SCIENCE) annunciano che IL DISASTRO AMBIENTALE già in atto assumerà forme e proporzioni APOCALITTICHE e IRREVERSIBILI. Perché la dispersione e l’accumulo di plastica nell’ambiente, che va avanti da anni ed è la cifra del modello di sviluppo planetario dopo la globalizzazione, ha già ora inquinato acqua aria fiumi laghi suolo mari oceani. Cioè il mondo e la vita sulla TERRA. E’ UNA BOMBA ECOLOGICA CHE SCOPPIA OGNI MINUTO. E che è entrata ed entra come micro macroplastica e nanoplastica dappertutto. Nell’acqua che beviamo nel cibo che mangiamo nell’aria che respiriamo. Come nei capi di vestiario sintetici che laviamo in lavatrici e non. Ed è tutto scientificamente dimostrato. Pesci uccelli animali marini già muoiono di e per la plastica come la flora e gli animali di terra. Tutti i cicli naturali e gli ecosistemi sono attaccati. Perché TUTTO E’ IN INTERRELAZIONE. E la plastica, che nasce dal petrolio, non era e non è biodegradabile .  E inquina l’ambiente per centinaia di anni. E il petrolio (i fossili) non sono solo la causa e l’origine della crescita della Co2 e della produzione dei fenomeni estremi è anche all’origine del peggiore inquinamento in ASSOLUTO (come dice l’ONU) quello della plastica. Sommando i RIFIUTI DA COVID 19 alla plastica già diffusa (che negli OCEANI raggiunge dimensioni incommensurabili) che LORSIGNORI TUTTI continuano a produrre e a diffondere dappertutto lo scenario che si crea (e si creerà) fa paura. Nel MEDITERRANEO si sono accumulate UN MILIONE di TONNELLATE di plastica. E l’Italia dopo l’Egitto con 34 MILA TONNELLATE l’anno è tra i maggiori contributori –Mercalli il fatto!- Da ricerche fatte inoppugnabili la COCA-COLA la NESTLE’ la PEPSI CO. Sono solo le prime tre di un elenco di multinazionali (70) con il consenso di tutti i poteri… che stanno distruggendo il mondo la vita e il futuro delle nuove generazioni. Per cui RIBELLARSI E’ GIUSTO e  QUESTI ASSASSINI che uccidono la vita in nome del loro profitto VANNO PROCESSATI PER CRIMINI CONTRO L’UMANITA’ E I VIVENTI. Ma chi tace di fronte alla CATASTROFE già in atto e a quella che si prepara e non si ribella  e non cambia STILE DI VITA è complice degli assassini. Che continuano imperterriti a produrre e diffondere plastica dappertutto. E tutte le TV e tutti i media , tranne poche lodevoli eccezioni, si fanno comprare e si fanno complici delle menzogne bugie mistificazioni di questi criminali. E NON METTONO LA QUESTIONE AMBIENTALE AL CENTRO DELL’ATTENZIONE GENERALE. Parlare di “riciclo” è una immane menzogna. Prima perché in gran parte del mondo e la spazzatura e la plastica vengono disperse nell’ambiente. La maggioranza dei paesi non sa nemmeno cos’è “la differenziata”figuriamoci il riciclo della plastica. Ma poi perché dire e parlare di riciclo significa, come di fatto avviene, continuare a produrla. E prolungare e procrastinare nel tempo la bomba ecologica. Che viene NATURALIZZATA. E già ora le nanoplastiche si trovano sull’EVEREST e alle MARIANNE. LA PLASTICA NON VA PIU’ PRODOTTA. Va sostituita con altri materiali. ECOLOGICI. Per cui  in questo momento le MASCHERINE vanno fatte subito “LAVABILI”. Perché anche destinarle agli inceneritori significa produrre DIOSSINA E INQUINAMENTO. Cadendo dalla padella alla brace.  L’usa e getta va eliminato subito. In generale e per i prodotti che vengono usati negli ospedali e fuori. Le bottiglie di plastica pure. Quelle del gel e di tutte le bibite che vengono vendute nella plastica. Così i contenitori di disinfettanti e di detersivi. Perché tutti vedono già ora che le mascherine sono già abbandonate nell’ambiente. E tutti sanno che andranno a finire nei mari.  La conversione ecologica comincia ora subito. O il risultato di questa pandemia che non sappiamo quando finirà sarà l’INIZIO DELLA FINE.

                                                                Gaetano  Stella- Lago di Chiusi- 20/11/20

  • N.B. Domani 21 mobilitazione della SOCIETA’ DELLA CURA CONTRO LA SOCIETA’ DEL PROFITTO. In ogni luogo in ogni modo. TUTTI DEVONO ESSERE CURATI/E. REDDITO DI BASE INCONDIZIONATO SUBITO. E conversione ecologica…-http://blog.gaetanostella.it