IL FANTE - 1917 - BRIGATA CATANIA

postato da Francesco Maggi [12/07/2015 18:19]
foto

  IL  FANTE:   1917  -  BRIGATA CATANIA
 
 
 
 
 
 
   MOSTRINE  DELLA  BRIGATA  CATANIA 
 
 
 
 
Giornale militare, apolitico, umoristico edito a cura del Comando  Battaglione Brigata Catania. La veste tipografica è quella di un ciclostilato manoscritto  in corsivo con vignette umoristiche.
Il primo numero risale al settembre 1917, il secondo numero, del 20 settembre 1917, è doppio.
Non si rintracciano ulteriori informazioni su questo periodico di reparto.    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La Brigata Catania fu costituita l'1 marzo 1915 con i Reggimenti 145° e 146°. Sciolta nel 1920. 


      Fatti d'arme:

1915: Il 5 giugno raggiunge Udine. Il 19 luglio in linea nel tratto Pal Grande-Castello Valdajer.
1916: Il 27 giugno difende le posizioni di Val d'Astico. I suoi reparti operano in Val Tezze, Val Caugana, Tonezza, Valle Orsa. Il 17 settembre schierata sul Debeli-quota 144. Il bilancio delle perdite ammonta ad oltre 600 uomini.
1917: In luglio ancora in linea nel Vallone di Doberdò. Il 26 ottobre si attesta su un ponte dell'Isonzo a protezioone della ritirata del XXIII Corpo d'Armata. Il 28 ottobre ancora scontri con avanguardie avversarie. 
1918: In gennaio, sul Piave, sul tratto Cà di Rosa-Cà Gradenigo; il 15 giugno ancora sul Piave respinge gli attacchi sulle linee Cà Malipier.
 
      Post Prima Guerra - Zone Occupazione:
 
1918/19: dal 5.11.1918 al 31.8.1919 in zona di occupazione, alle dipendenze della III Armata, XIV Corpo Armata fino alla data del suo scioglimento, il 31.8.1919 nella zona di Capodistria.
 
 
La posta militare 92 funziona fino al  5.9.1919 e la PM 92A fino al 7.9.1919