SIGNOR SI' - 1918 - ARMATA DEGLI ALTIPIANI

postato da Francesco Maggi [26/08/2013 23:15]
foto

 SIGNOR SI'  1918   -   ARMATA DEGLI ALTIPIANI
 
 
 
 

SIGNOR SI'

Giornale dell'Armata degli Altipiani uscì nel giugno 1918 - Vicenza Arti Grafiche G. Rossi, Gerente Responsabile E. Del Corno; poi Milano: Società Ed. Milanese, Gerente Responsabile L. Velato. Stampato in ottavo, veste tipografica ricca e pagine numerose, diretto da Pietro Mazzuccato ebbe il difetto di essere un giornale troppo serio. Pubblicò soprattutto novelle, racconti, articoli e poesie. Si avvalse saltuariamente della collaborazione dello storico Pietro Silva e degli ottimi disegnatori quali Vamba (Luigi Bertelli del Giornalino della Domenica),  Aroldo Bonzagni, Gabriele Galantara, Vincenzo Morelli, Musini, Aldo Bruno, M. Gelodi e di Riccardo Salvadori che illustrò le pagine centrali. Caratteristica del giornale fu la pubblicazione di testi anche in lingua inglese, francese e cecoslovacca in considerazione del fatto che l'Armata era composta da militari interalleati; didascalie in triplice lingua. Uscirono 11 numeri, anche se l'ultimo recava la numerazione 11/12, dal 27 giugno 1918 al 20 novembre 1918. 
 
 
 
 IL RITORNO DALL'OFFENSIVA - Disegno di AROLDO BONZAGNI
 
 
 L'INCUBO IMPERIALE - Disegno di AROLDO BONZAGNI
All'alba del 10 giugno, con due piccole siluranti, nelle acque di Pola, Luigi Rizzo e Giuseppe Aonzo assalgono e colpiscono due grandi corazzate austriache, vendicando Lissa. Disegno di RICCARDO SALVADORI.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
     DIETRO - FRONT.   Disegno di AROLDO BONZAGNI 
  
 
 UN PUGNO DI MOSCHE - Disegno di GABRIELE GALANTARA 
 
 
  Fanti e bersaglieri travolgono le ultime resistenze nemiche a Cima Valbella.
                                              Disegno di RICCARDO SALVADORI
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 IL NUOVO PADRONE: AVANTI! MARCH! - Disegno di GABRIELE GALANTARA
 
 
Il grano che il nemico ci voleva rubare, si ammassa sicuro nei nostri granai.  Abbiamo detto: "Da qui non si passa!"  Non sono passati e non passeranno.
                                 Disegno di RICCARDO SALVADORI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
           CARLO: - ECCOMI DI RITORNO!
            Disegno di AROLDO BONZAGNI 
 
 
 - AHI! GUGLIELMO     - AHI!  CARLO    - NIENTE PAURA. IL GIOCO E' APPENA COMINCIATO.
              Disegno di  AROLDO BONZAGNI 
 
 
   LA PACE RUSSA.    Disegno di GABRIELE GALANTARA
 
 
 
 
 
            UNITI PER LA LIBERTA' DEL MONDO.
                Disegno di ROCCARDO SALVADORI 
 
 
 
 
      LA PREDA IRRANGIUGIBILE - Disegno di M. GELODI 
 
 
 
 
            L'INTERVENTO AMERICANO 
     OHI! OHI! OHI! E' UN CASTIGO DI DIO 
           Disegno di AROLDO BONZAGNI 
 
 
       SITUAZIONE DIFFICILE Disegno di GABRIELE GALANTARA 
 
 
 IN CROCIERA NEL CIELO D'ASIAGO: LA BIECA CROCE NERA NON PASSA, OVE VIGILANO LE ALI DELLA LIBERTA'.
                         Disegno di RICCARDO  SALVADORI 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 LA VITTORIA DI HINDENBURG. Disegno di GABRIELE GALANTARA
 
 
 WILSON:  -  OLA', MISTER CLOWNPRINZ, FATE ASSISTERE  QUESTI SIGNORI A UNA DELLE VOSTRE MAGNIFICHE RITIRATE.
               Disegno di AROLDO BONZAGNI 
 UNA CERIMONIA D'AMORE E D'ONORE IN TERRA ALLEATA.
 IL SALUTO AI CADUTI E IL PREMIO AI VALOROSI.
             Disegno di RICCARDO SALVADORI 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 DOPO IL PANE KAPPA, ANCHE LA VITTORIA S...KAPPA.
           Disegno di AROLDO BONZAGNI
 
 
                        TRISTE  RISVEGLIO
                      Disegno di GABRIELE GALANTARA 
 
 
                            LA GRANDE BATTAGLIA DI FRANCIA.
ONDATE DI CARRI D'ASSALTO, PRECEDENDO LE FANTERIE, SPAZZANO IL TERRENO, DISTRUGGONO NIDI DI MITRAGLIATRICI, SEMINANO IL TERRORE FRA I TEDESCHI IN FUGA.         Disegno di RICCARDO SALVADORI
 
 
                            L'AUSTRIA IMPERIALE 
 
 
 
 
 SOGNARE DI METTERE IL MONDO SOTTO I PIEDI ... E RESTARNE SCHIACCIATO!
             Disegno siglato  U. Z. 
 
           IL NOSTRO PROGRAMMA... E IL LORO. 
                      Disegno di GABRIELE GALANTARA 
 
 
                 UN'IRRUZIONE DI ARDITI NELLE TRINCEE NEMICHE 
                                   Disegno di RICCARDO SALVADORI 
 
 
L'AUSTRIA UMANITARIA. PREPARIAMOCI DUNQUE ALL'OFFENSIVA DI PACE...
         Disegno del sold. MOZZI, artigl. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          BURIAN, L'UCCELLATORE.
            Disegno di VINCENZO MORELLI 
 
 
 MA COME DUBITARE DELLE SUE BUONE INTENZIONI DI PACE?
                       Disegno di AROLDO BONZAGNI
 
 
 
 
 
 
                       LA RITIRATA DEGLI UNNI.
                       Disegno di RICCARDO SALVADORI 
 
 
               IN CERCA DELLA PACE.
           Disegno di AROLDO BONZAGNI
 
 
                     LA RESA DEI CONTI
                   Disegno di GABRIELE GALANTARA 
 
 
                              UNA RETATA
                        Disegno di RICCARDO SALVADORI
 
 
 
 
         Disegno del serg. MOZZI,  artigliere
 
 
 
 
            Disegno di  VINCENZO MORELLI
          . 
 
                          Disegno siglato U.Z.
 
 
                   Disegno del soldato RIGATTI
 
 
                       Disegno di AROLDO BONZAGNI 
 
 
                      L'ACCATTONE DI PACE.
                  Disegno del soldato RIGATTI 
 
 
 
 
 
 
 
 
LA CAVALLERI ITALIANA PASSA IL TAGLIAMENTO INSEGUENDO IL NEMICO CHE SI RITIRA 
                                   Disegno di RICCARDO SALVADORI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
                    WILSON,  VIL...SON
                    Disegno siglato U. Z. 
 
 LA FIAMMA CHE ALIMENTO' COI DOLORI DI MILIONI DI UOMINI, LE PERSECUZIONI, I MARTIRI, DIVAMPAS NEL PIU' VASTO INCENDIO IN CUI CROLLANO IL SUO FOLLE SOGNO, E LA SUA CORONA, E L'IMPERO DEGLI HOHENZOLLERN. DALLE ROVINE DELLA BARBARIA TEDESCA, SORGONO A NUOVA VITA I POPOLI CHE LOTTARONO PER LA GIUSTIZIA E LA LIBERTA'. 
         Disegno di RICCARDO SALVADORI