Francesco Maggi

 
 

foto

  • Nickname : Francesco Maggi
  • Data di nascita : 05/11/1945
  • Indirizzo: C.P. 4063 SAMPIERDARENA CENTRO
  • Città: GENOVA (GENOVA)
  • Nazione: ITALIA
  • Telefono: +393288453505 - 3273251429
 
 

Parlo di me

Nato a Francavilla Fontana (BR), vivo a Genova dal 1964. Completati gli studi di Ragioneria presso l'Istituto Tecnico Vittorio Emanuele II di Genova e prestato servizio militare prima alla Scuola di artiglieria contraerea a Sabaudia e poi al Quarto Reggimento Missili di Mantova, nel 1970 entrai in Banca, allora era Istituto di Diritto Pubblico. Nei Primi anni settanta ripresi il collezionismo filatelico di cui mi ero occupato da bambino sviluppando alcune collezioni di Filatelia Tematica. A tal proposito, al fine di approfondire le cognizioni filateliche tematiche aderii al C.I.F.T. (Centro Italiano Filatelia Tematica). Le collezioni, sviluppate in modo esteso ed approfondito riguardano principalmente problematiche di paletnologia ed archeologia. Si rammentano soprattutto: Origini dell'uomo - Cultura litica ed arti rupestri e Maya, Aztechi, Inca antichi Imperi del Sole. Si sottolinea ancora lo sviluppo esteso fino a 120 fogli di un'altra tematica, anch'essa presentata a numerose Manifestazioni a concorso,dal titolo Esperanto. Nei primi anni novanta ebbi modo di acquistare la serie B delle cartoline in franchigia della Prima Guerra Mondiale illustrate da Giuseppe Mazzoni. Mi servivano per l'impostazione di un'altra tematica,in questo caso si trattava di Open Class ma in pratica risultarono determinanti perchè mi accostassi al settore della Posta Militare, ovviamente circoscritta alla Prima Guerra Mondiale. Non approfondisco il concetto di Collezioni Open Class sia perchè gli addetti ai lavori conoscono questa branca, sia perchè la trattazione porterebbe ad un discorso avulso dal contesto. Cito solamente, ai fini conoscitivi, che prevedo, appena possibile, di sviluppare una collezione Open sulla Fede Baha'ì, Religione mondiale cui ho aderito e che professo da molti anni. Posta Militare della Prima Guerra Mondiale, dunque: argomento molto vasto a seconda dell'indirizzo di ricerca, di applicazione e di studio. Pensai di circoscriverlo, si fa per dire, soltanto alle cartoline in franchigia degli illustratori. Si trattava ovviamente di una ricerca paziente e sistematica prima di riuscire a completare le varie serie. Elenco alcuni titoli: Prestito Nazionale: I Combattenti firmate da Finozzi,Giochi di bimbi, Le vignette di Golia, Proclami ai soldati della 5^ Armata, I drammi della guerra, Teatro di guerra, Illustrazioni Liberty, Edizioni "La Tradotta" per la III^ Armata, ed altre serie. Dalle cartoline al giornale La Tradotta e agli altri titoli di testate il passo era ormai breve; bisognava approfondire i concetti e partire alla ricerca di queste pubblicazioni risalenti alla Prima Guerra Mondiale. E' lo spirito del ricercatore e del collezionista quello di ampliare,in ossequio ad argomenti collegati, le proprie conoscenze ed i propri interessi; mai cristallizzarsi sul piccolo orticello. Il piacere del collezionista è poi quello di aprirsi agli altri e renderli edotti dei risultati della "scoperta". Fare cultura vuol dire, a mio parere,accrescere le proprie conoscenze, non custodirle però privatamente ma metterle a disposizione del vasto pubblico e renderlo partecipe. Per queste ragioni sono sempre disposibile, a richiesta previo contatto, ad aprire gli archivi personali e mettere a disposizione il materiale collezionato in Mostre e/o Manifestazioni aventi per oggetto argomenti specifici sull'Editoria e la Satira di Guerra oppure temi generali sulla Prima Guerra Mondiale. ===================================================== MOSTRE E PARTECIPAZIONI 2006: dal 28 ottobre al 4 novembre GENOVA - UNIVERSITA' POPOLARE SESTRESE ONLUS. 2007: dal 28 ottobre al 5 novembre GENOVA - PALAZZO SAN GIORGIO 2009: dal 19 dicembre al 28 febbraio 2010 FORTE DEI MARMI - MUSEO DELLA SATIRA E DELLA CARICATURA - FORTE LEOPOLDO I. 2010: BAREGGIO (MI) 2 e 3 OTTOBRE Partecipazione a Mostra Sociale Associazione Filatelica Bareggese con: IL GIORNALE DEL SOLDATO e SIGNOR SI'. dal 31 ottobre al 7 novembre ORTOVERO (SV)- CENTRO INCONTRO. dal 26 al 29 novembre VERONA - VERONAFIL 115^. 2011: dal 14 al 17 aprile GENOVA - PALAZZO DUCALE: "LA STORIA IN PIAZZA" Partecipazione in corso: MOSTRA ITINERANTE nell'ambito della REGIONE LIGURIA curata da: Unione Filatelica Ligure. La prossima Mostra: FERRARA dal 20 dicembre 2011 presso l'Archivio Storico Comunale. La Mostra di FERRARA dal titolo "L'ITALIA CON IL SORRISO" inaugurata il 20 dicembre 2011 e di cui era prevista la durata sino al 27 di gennaio 2012 è stata prorogata sino a fine febbraio 2012 per consentire la visita a varie scolaresche. 2012: Dal 5 al 22 maggio CHIAVARI: PALAZZO ROCCA. Mostra nell'ambito delle Manifestazioni indette per il 60° di fondazione della Scuola Telecomunicazioni delle FF.AA. Dal 2 al 10 giugno 2012 SPOTORNO: SALE ESPOSITIVE PALACE nell'ambito delle manifestazioni indette per il 25° Anniversario di fondazione dell'Unione Filatelica Ligure. Dal 3 agosto al 9 settembre 2012: PASSARIANO DI CODROIPO - VILLA MANIN: "Comunicare nella Grande Guerra". Esposti Giornali per i soldati (pre Caporetto), Giornali di Trincea (post Caporetto) e cartoline in franchigia e non del periodo bellico della 1^ Guerra Mondiale. Mostra prorogata fino al 28 ottobre 2011. UDINE: Museo della Brigata Alpina "JULIA": dall'1 al $ novembre 2012. Una parte considerevole della mostra di Villa Manin è stata impiantata presso la Caserma "G: di Prampero". 2013: Genova: Circolo Unificato dell'Esercito - Via S. Vincenzo. Mostra dal 9 al 17 novembre. 2014: Dal 21 marzo al 2 giugno Mostra al Castello di Duino (Ts). Verona: Mostra alla 122^ Veronafil nei giorni 23-24-25 maggio. Albenga: Mostra "La Grande Guerra" dall'1 al 4 novembre a Palazzo Oddo. Ferrara: 1915-1918 "Uno sguardo al cielo" dal 6 novembre 2014 al 28 febbraio 2015 alla Biblioteca Comunale Ariostea. Genova: Mostra "Verso il centenario 1915-2015"dall'1 dicembre 2014 al 17 gennaio 2015 nel Salone Spazio Filatelia Poste Centrali Via Dante 4a. 2015 GENOVA: Mostra L'AVIAZIONE IN LIGURIA NELLA GRANDE GUERRA dal 21 febbraio all'8 marzo Palazzo della Regione Spazio Incontri. PISA: Mostra I SEGNI DELLA GUERRA dal 27 marzo al 5 luglio FONDAZIONE PALAZZO BLU. GENOVA: Mostra itinerante sulla Grande Guerra FEDE E VALORE organizzata dal Comando Militare Esercito Liguria dal 16 al 27 settembre Sala Alle Grida Borsa Valori di Genova Via XX Settembre. LA SPEZIA: Mostra itinerante sulla Grande Guerra FEDE E VALORE organizzata dal Comando Militare Esercito Liguria dall'8 al 18 ottobre PRESSO Fondazione CARISPE. ROMA: QUIRINALE, 15-28 ottobre 2015. Mostra La Grande Guerra. GENOVA SESTRI PONENTE: Biblioteca Bruschi-Sartori: 6-14 novembre 2015. Mostra itinerante Prima Guerra Mondiale organizzata da U.F.L. e C.I.F.R. PIEVE DI TECO: 13-22 NOVEMBRE 2015. Mostra itinerante sulla Grande Guerra FEDE E VALORE organizzata da Comando Militare Esercito Liguria presso Spazio aggregativa orte, cultura e storia. IMPERIA: 24 NOVEMBRE - 2 DICEMBRE. Mostra itinerante sulla Grande Guerra FEDE E VALORE organizzata dal Comando Militare Esercito Liguria nella Biblioteca Civica Leonardo Lagorio. =================================================== HANNO SCRITTO SUL MATERIALE OGGETTO DELLE MIE MOSTRE: Ignazio Lavagna: Notiziario Culturale Universita' Popolare Sestrese ONLUS Gennaio 2007. Massimo Zamorani:IL SECOLO XIX 28 ottobre 2007 - "I giornali del fronte". Corriere Mercantile 30 ottobre 2007 "Per l'anniversario della vittoria mostre e convegni". Massimo Zamorani:IL SECOLO XIX 8 marzo 2008 "La Grande Guerra in cartolina". Angelo Petri: IL TIRRENO 20 dicembre 2009 "Fronte della satira, così ridevano in trincea". Roberto Incerti: La Repubblica Firenze Cultura 29 dicembre 2009 "La satira in Trincea" L'arma dell'ironia durante la Grande guerra. CHARTA n° 107 gennaio-febbraio 2010 Citazione in Rubrica Mostre. LA GRANDE GUERRA Storia e storie della Prima Guerra Mondiale. Citazione in Rubrica Brevi della Mostra di Forte dei Marmi. POSTA MILITARE e Storia Postale Rivista dell'A.I.C.P.M. n° 116 giugno 2010 Valter Astolfi - Recensione: "Il Piave mormorava..." Catalogo della Mostra di Forte dei Marmi su Giornali di trincea e delle retrovie durante la Prima Guerra Mondiale. LA STAMPA Inserto Liguria 31 ottobre 2010 Ortovero: I "Giornali di Trincea" in una mostra storica. Sulla Mostra è stata realizzata una brochure intitolata "Trincee 1915-1918" redatta dalla Provincia di Savona con un articolo informativo a firma del curatore e le schede analitiche dei giornali esposti. Ferruccio Reperti: IL GIORNALE Liguria Cultura 26 novembre 2010 Quando in guerra si rideva con i Giornali di Trincea. LA GRANDE GUERRA n° 4 Ottobre-dicembre 2010 Francesco Maggi: I giornali di trincea nella Prima Guerra Mondiale. PAOLO RUMIZ: La Domenica di Repubblica 10 aprile 2011 Inserto Nazionale Cultura "La Grande Guerra di propaganda - Giornali in trincea". "ALBA PRATALIA" SEMENZAIO DELLE MEMORIE STORIA: LETTERE - ARTI - SCIENZE. Arnaldo Forni Editore n° 16 di giugno FRANCESCO MAGGI: Giornali di Trincea - Letteratura e Arte 1915-1918 (pagg. 498 - 502) Il Resto del Carlino - Cronaca di Ferrara: Articolo informativo, corredato da foto, martedì 20 dicembre 2011. IL NUOVO LEVANTE - CHIAVARI & ENTELLA; venerdì 4 maggio 2012 LA VOCE DEL C.I.F.R. - N. 102 Dicembre 2013: Articolo corredato da immagini di Francesco Maggi: I giornali di trincea della Prima Guerra Mondiale. LA TRADOTTA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Anno 1 N. 1 Articolo in prima pagina dal titolo: Cos'era La Tradotta. IL PICCOLO 21.03.2014 - Rubrica Trieste Agenda: articolo a firma Tiziana Carpimelli dal titolo: La guerra di Trincea? Si faceva sui giornali. Immagine dell'ultimo numero del Signor Sì. NOTIZIARIO SCALIGERO per la 122^ Veronafil: articolo di Francesco Maggi "I Giornali di Trincea" corredato da immagini di giornali. LA NUOVA FERRARA: 8 novembre 2014; articolo a firma Andrea Musacci dal titolo: Uno sguardo al cielo durante la Grande Guerra. RIVIERA24.it dell'11 novembre 2015. =============================== PER CONTATTI: info@giornaliditrincea.it a.francomaggi@libero.it Tel.: +393288453505 +390106468864