Spunti per l?uso sinergico dei QR durante le fasi del customer journey

postato da Petra Dal Santo - KEA s.r.l. [11/02/2020 10:45]
foto

I codici QR, accompagnati da opportune call-to-action, sono un mezzo alla portata di tutti per facilitare il passaggio diretto dal mondo fisico all'infosfera, con finalità informative oppure operative.
L'uso sinergico dei codici QR durante le varie fasi del customer journey è un'idea che merita di essere valutata quando impostiamo le strategie di comunicazione e i relativi output multicanale

In fase di pre-vendita è importante accrescere la brand awareness: applicare su superfici esposte al pubblico, statiche o in movimento (mezzi di trasporto, cartelloni, strutture, facciate di edifici, ecc.), un QR che rimanda al sito o a video di presentazione istituzionale può contribuire a diffondere la notorietà della marca.

Codici che rimandano alle presenze dell'azienda sui social network o ad appositi moduli online sono utilizzabili per generare nuovi lead e profilarli successivamente.

Documentazione in formato PDF o flip-book (white paper, casi studio, ecc.), gallerie di immagini e video (esempi di utilizzo, realizzazioni, ecc.) sono tipicamente le destinazioni possibili di QR che mirano a supportare in fase di pre-vendita il percorso di approfondimento della conoscenza di un prodotto/servizio, superando i vincoli spazio-temporali imposti dalla pubblicazione o dalla superficie di partenza.

Stampati su cataloghi e listini, ma anche su attrezzature di magazzino e superfici esposte al pubblico, i codici QR integrati con il carrello dell'e-shop aziendale e con sistemi di pagamento digitale permettono di ridurre sensibilmente tempi e sforzi necessari per ordinare.

Per promuovere le vendite, l'azienda può ricorrere a QR che rimandano a coupon digitali da salvare sul dispositivo mobile in vista dell'utilizzo.

Il packaging, il prodotto e i suoi componenti singoli, nonché i manuali stampati si prestano particolarmente bene a essere "aumentati" da codici che rimandano a istruzioni di installazione, uso e manutenzione in formato PDF o video, contestuali, aggiornate, multimediali, personalizzate per tipo di fruitore ed eventualmente arricchite da contenuti generati da altri utilizzatori.

In fase di post-vendita, codici QR che rimandano a form, sondaggi e applicazioni online specifiche invitano le persone a condividere con l'azienda feedback, valutazioni e commenti, contribuendo ad alimentare il ciclo di miglioramento continuo di flussi di lavoro, servizi e prodotti.

I QR sono utili anche per promuovere il download di app - rimandando, per esempio, a una pagina di copertina da cui scaricare le versioni della app distinte per piattaforma - o per salvare rapidamente un contatto nella rubrica del dispositivo mobile a partire dal codice stampato sul biglietto da visita o su altri supporti.

Senza dimenticare che i codici QR dinamici permettono di modificare l'indirizzo della risorsa di destinazione anche dopo la stampa del codice e che sono integrabili con applicazioni in grado di tracciare e misurare l'interazione fra persona e QR.