Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: La stoffa giusta
Location:

COOKIE POLICY

COOKIE POLICY

COOKIE POLICY

I cookie sono file che possono venire salvati sul computer dell’ utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su internet, per esempio smartphone o tablet) quando esso visita i Siti Web. - Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene e la “durata vitale” del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul dispositivo dell’utente). - Si specifica che il presente blog è ospitato dalla piattaforma ARUBABLOG, pertanto la maggior parte delle informazioni personali e relativi cookie sono visibili e gestiti da Aruba. Nessun file cookie degli utenti, visitatori o utilizzatori del sito è presente, conservato o visibile all’ amministratore del presente blog. ------- Cookie di terzi parti - Questo sito potrebbe contenere link o riferimenti per l’ accesso ad altri siti Web e/o condivisione con altre applicazioni e social network. Non è possibile controllare i cookie/le tecnologie di monitoraggio di terzi ai quali la presente Cookie Policy non si applica. È possibile disattivare i cookie di terze parti dalle preferenze del browser.

Archivio

RICERCA

Ultimi Commenti

Calendario

Conta visite

Contatti

Generale - info@lastoffagiusta.it │ Rossana - rossana@lastoffagiusta.it │ Webmaster - vasto2000@alice.it

Altri siti interessanti

Quilt Italia
Alexandra Editrice
Il Giardino di Angiolina
My3Place
Le borse di Gaya
Io cucio italiano

Non solamente patchwork

postato da Rossana [22/02/2013 15:50]

La gita che verrà 

 

Care amiche vi scrivo così già pregusto un po'

e siccome sarò molto lontana non prometto che vi penserò.

Quando sarò partita non mi aspetto molte novità,

la cara vecchia Boemia è lì

son sicura che mi accoglierà.

 

 

Si tira tardi la sera come fosse sempre festa

non c'è niente di strano poi se gira anche un po' la testa,

e ci si trova di fronte a porzioni luculliane,

e a tutti quelli che non va di mangiare

del tempo ne rimane.

 

 

Ma la televisione che come al solito fa danno

trova che questa benedizione per il mio fisico sia un malanno.

Si può farlo solo a Natale e le feste comandate,

gli altri giorni mi tocca la croce

del decoro di persone posate. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma là si mangia bene e si beve ancora meglio

anche i dolci sono assai prelibati

tutte cose che vi consiglio.

 

 

 

Ritroverò l'amore per quello che mi va

anche quando si crede che sia

impossibile a una certa età,

e senza tante pretese qualcosa mi stupirà

sarà forse un piccolo sogno

o un guizzo di vivacità. 

 

 

Ecco care amiche cosa vi scrivo e vi dico

e come sono contenta

di provar quella cucina succulenta,

vedi, vedi, vedi, vedi,

vedi anima mia come si può esagerare

per sollevarsi il morale,

per continuare a lottare.
 
E se questa gita poi durasse un solo istante

ecco amiche mie

quanto diventa importante

che io la viva intensamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Praga io sto arrivando, non scappare via di là

io mi sto preparando sai per gustarmi la città.

 

 

 

P.S. E voi, che fate ancora lì?