Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Massimo Pacini (BlogMaster)
Location: Savona
Italia

7 marzo 2011

Il desiderio di parlare di ogni forma esistente di espressione artistica fa nascere questo nuovo blog. L'idea è quella di proporre una serie di "consigli" che spero potranno essere utili ai lettori per trascorrere qualche momento di serenità in compagnia di un brano musicale, di un buon film o facendosi trascinare da una amabile lettura. In pratica un modo come un altro per segnalare qualcosa di assolutamente imperdibile. Nessuna velleità particolare. Solo la speranza di condividere qualche attimo piacevole impiegando al meglio il nostro tempo. Visitate il mio sito ufficiale all'indirizzo: http://www.massimopacini.it

Orologio

Conta visite

Etichette

Banderas A.
Travolta J.
Zucchero
Di Caprio L.
Washington D.
Enrile A.
Giannini G.
Amendola F.
Liber'Arti
Glee
Take That
Renga F.
Impressioni di settembre
Crowe R.
Torry C.
De Andre' F.
Reeves K.
Pintabona P.
Springsteen B.
Powter D.
Fantascienza

Archivio

RICERCA

In libreria

In libreria potete trovare le seguenti opere di Massimo Pacini edite da Editoriale Darsena: "Verso la luce" - raccolta di poesie - 2009 "Scintille per l'eternità" - raccolta di romanzi brevi - 2010 "Cosa resterà di me?" - libro + CD musicale - 2011

Link amici

Blog di Athos Enrile
Blog Liber'Arti
Elenco blog
AIAS Savona Onlus
Savona Insieme Onlus
Lions Club Savona Torretta
Paperblog
Angolo testi
MusicArTeam

Ultimi Commenti

Calendario

Copyright

Massimo Pacini 2011 - Riproduzione degli articoli riservata

Invito all'ascolto - Voci ...... nascoste

postato da BlogMaster [13/03/2011 16:35]

          

Oggi vi voglio parlare di due voci nascoste. Due voci che hanno caratterizzato una parte del cinema italiano senza mai apparire direttamente in video. Mi riferisco a due dei più grandi doppiatori della nostra storia: Ferruccio Amendola e Giancarlo Giannini. Il primo purtroppo scomparso, il secondo noto anche come straordinario attore di fama internazionale.

Cosa sarebbero Robert De Niro, Al Pacino, Dustin Hoffman, Jack Nicholson e Sylvester Stallone senza di loro? Ben poca cosa!

Strano ruolo quello del doppiatore. Sempre nascosto in una sala di incisione a tentare di rendere comprensibile la recitazione altrui, inventando di sana pianta una parte così determinante per un attore: la voce.

Qualche volta il mondo si accorge di loro. Come è accaduto recentemente.

Accendi la televisione, ti accomodi sulla poltrona e ti trovi improvvisamente davanti uno sconosciuto. Aiuto il Dr. House non è più lui! Eppure sembra tutto uguale: il volto è sempre lo stesso, quello di Hugh Laurie, ma ti accorgi subito che c'è qualcosa di strano, qualcosa di diverso che ti fa immediatamente rimpiangere il passato. Una nuova voce.

Per carità nulla da eccepire sul bravissimo Luca Biagini che ha sostituito il grande Sergio Di Stefano prematuramente scomparso nell'estate 2010. Ma il Dr. House non sarà mai più il Dr. House!

I veri amanti del cinema di solito guardano i film in lingua originale con i sottotitoli proprio per poter apprezzare, nella recitazione degli attori, la loro 'vera' voce.

Molte attori, da noi diventati famosissimi anche nel passato, non brillano certo per la qualità della voce e della pronuncia. Ma questo è comunque un loro elemento caratterizzante nel bene o nel male che si rischia di perdere.

Se invece guardiamo al 'prodotto finito' possiamo facilmente concludere che grazie alla qualità sopraffina dei nostri doppiatori in molti casi si ...... ottiene un attore migliore di quanto non sia in realtà. 

Tornerò sull'argomento anche perchè molti altri doppiatori meritano di essere ricordati.

Oggi, qui, siamo in compagnia dei numeri uno, dei Boss, i Best dei Best.

Ultima cosa: se volete sapere quale per me è il miglior doppiaggio di sempre, ve lo dico in un lampo, senza bisogno di riflettere più di tanto:

Giancarlo Giannini in "Carlito's Way" diretto da Brian De Palma - voce di Al Pacino 

E' di Giancarlo Giannini la voce di Carlito Brigante morente che sussurra "Ultimo giro di bevute, il bar sta chiudendo, il sole se ne va, dove andiamo per colazione... non troppo lontano; che nottata ... sono stanco amore .... stanco" mentre un poster con un invitante "Escape to Paradise" prende vita sulle note di "You are so beautifull" cantata da uno splendido Joe Cocker.

Grazie Ferruccio. Grazie Giancarlo. Un grosso ciao.

Scusatemi se mi permetto, ma ho sentito così a lungo la vostra voce in questi anni che mi ritengo autorizzato a darvi del tu.

 

SCHEDE 

Ferruccio Amendola (Torino 22 luglio 1930 - Roma 3 settembre 2001)

Principali doppiaggi svolti in carriera: 

Robert De Niro in "Ciao America", "Hi, mom!" (Jon Rubin), "Taxi Driver", "Bronx" (Lorenzo Anello), "Indiziato di reato" (David Merrill), "Jacknife" (Jacknife), "Novecento", "Re per una notte" (Robert Pupkin), "Il cacciatore" (Michael Vronsky), "C'era una volta in America" (David "Noodles" Aronson, ediz. 1984), "New York, New York" (Jimmy Doyle), "Toro scatenato" (Jake LaMotta), "Amanti, primedonne" (Evan M. Wright), "Voglia di ricominciare" (Dwight Hansen), "Prima di mezzanotte" (Jack Walsh), "Risvegli" (Leonard Lowe), "Lo sbirro, il boss e la bionda" (Wayne), "Quei bravi ragazzi" (James Conway), "Frankenstein di Mary Shelley" (La Creatura), "Gli intoccabili" (Al Capone), "Non siamo angeli" (Ned / Padre Reilly), "La notte e la città" (Harry Fabian), "Innamorarsi" (Frank Raftis), "Lettere d'amore" (Stanley Cox), "Cape Fear - Il promontorio della paura" (Max Cady), "Fuoco assassino" (Donald Rimgale), "Sleepers" (Padre Bobby), "La stanza di Marvin" (Dott. Wally), "Cop Land" (Moe Tilden), "Jackie Brown" (Louis Gara), "The Fan - Il mito" (Gil Renard), "Heat - La sfida" (Neil McCauley), "Terapia e pallottole" (Paul Vitti), "Flawless" (Walt), "Men of Honor" (doppiatore ufficiale dell'attore fino al suo decesso, nei film successivi sostituito da Stefano De Sando)

Sylvester Stallone in "Fuga senza scampo" (Jerry Savage), "Nick lo scatenato" (Nick Martinelli), "Rocky II", "Rocky III", "Rocky IV" e "Rocky V" (Rocky Balboa), "Rambo", "Rambo II" e "Rambo III" (John Rambo), "Fermati, o mamma spara" (Joe Bomowski), "Oscar - Un fidanzato per due figlie" (Angelo "Snaps" Provolone), "Taverna Paradiso" (Cosmo Carboni), "I falchi della notte", "Fuga per la vittoria", "Tango & Cash" (Ray Tango), "Over the top" (Lincoln Hawk), "Sorvegliato speciale" (Frank Leone), "Cliffhanger - L'ultima sfida" (Gabe Walker), "Assassins" (Robert Rath), "Lo specialista" (Ray Quick), "Cobra" (Marion Cobretti), "Hollywood brucia" (Sylvester Stallone), "Dredd - La legge sono io" (Giudice Dredd), "Demolition Man" (John Spartan), "Daylight - Trappola nel tunnel" (Kit Latura), "La vendetta di Carter" (Jack Carter) (doppiatore ufficiale dell'attore fino al suo decesso, nei film successivi sostituito da Massimo Corvo)

Dustin Hoffman in "Un uomo da marciapiede", "Tootsie" (Michael Dorsey / Dorothy Michaels), "American Buffalo" (Teach), "Cane di paglia", "Kramer contro Kramer", "Morte di un commesso viaggiatore", "Papillon", "Piccolo grande uomo" (Jack Crabb), Il segreto di Agatha Christie", "Tutti gli uomini del presidente" (Carl Bernstein), "Ishtar" (Chuck Clarke), "Rain Man - L'uomo della pioggia" (Raymond Babbitt), "Hook - Capitan Uncino" (Cap. Giacomo Uncino), "Sono affari di famiglia" (Vito McMullen), "Billy Bathgate - A scuola di gangster" (Dutch Schultz), "Eroe per caso" (Bernie Laplante), "Virus letale" (Col. Samuel Daniels), "Mad City - Assalto alla notizia" (Max Brackett), "Sfera" (Dott. Norman Goodman) (doppiatore ufficiale dell'attore fino al suo decesso, nei film successivi sostituito da Giorgio Lopez)

Al Pacino in "Panico a Needle Park" (Bobby), "Serpico" (Frank Serpico), "Revolution" (Tom Dobb), "Il Padrino", "Il Padrino - Parte II" e "Il Padrino - Parte III" (Michael Corleone), "Scarface" (Tony Montana), "Paura d'amare" (Johnny), "...E giustizia per tutti" (Arthur Kirkland), "Seduzione pericolosa" (Frank Keller), "Dick Tracy" (Big Boy Caprice), "Un giorno da ricordare" (Gitano Sabatoni) (in molti altri film l'attore è doppiato da Giancarlo Giannini)

Peter Falk in "Pollice da scasso" (Tony Pino), "Una strana coppia di suoceri" (Vincent J. Ricardo), "Radio Days" (Pedro), "Il segreto della piramide d'oro" (Harry Buscafusco), "Una moglie", "Zia Julia e la telenovela" (Pedro Carmichael), "Un adorabile testardo"

Gerard Depardieu in "Camille Claudel" (August Rodin), "La signora della porta accanto"

 

Giancarlo Giannini (La Spezia 13 luglio 1942)

Principali doppiaggi svolti in carriera: 

Al Pacino in "Quel pomeriggio di un giorno da cani" (Sonny Wortzik), "Cruising" (Steve Burns), "Papà sei una frana" (Ivan Travalian), "Americani" (Ricky Roma), "Carlito's way" (Carlito Brigante), "Riccardo III - Un uomo, un re" (Riccardo III), "Heat - La sfida" (Ten. Vincent Hanna), "Donnie Brasco" (Benjamin "Lefty" Ruggerio), "Scent of a woman - Profumo di donna", "L'avvocato del diavolo" (John Milton / Satana), "City Hall" (Sindaco John Pappas), "Insider - Dietro la verità" (Lowell Bergman), "Ogni maledetta domenica" (Tony D'Amato), "Insomnia" (Will Dormer), "S1m0ne" (Viktor Taransky), "La regola del sospetto" (Walter Burke), "Amore estremo" (Starkman), "Il mercante di Venezia" (Sylock), "Ocean's 13" (Willie Bank)

Jack Nicholson in "Shining" (Jack Torrance), "Professione: reporter" (David Locke), "Batman" (Joker / Jack Napier), "Hoffa: santo o mafioso?" (Jimmy Hoffa), "La promessa" (Jerry Black), "Tutto può succedere" (Harry Sanborn), "The Departed - Il bene e il male" (Frank Costello)

Michael Douglas in "Wall Street" e "Wall Street: il denaro non dorme mai" (Gordon Gekko), "Il presidente - Una storia d'amore" (Pres. Andrew Shepherd)

Gérard Depardieu in "Danton" (Georges Danton), "Asterix e Obelix contro Cesare" (Obelix)

Dustin Hoffman in "Il maratoneta" (Thomas Babington Levy)

Mel Gibson in "Amleto" 

Richard Gere in "In cerca di Mr. Goodbar" (Tony Lo Porto)

schede estratte da "il mondo dei doppiatori" http://www.antoniogenna.net