Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Paolo Benini
Location: SIENA
ITALIA

Calendario

Conta visite

ACT-LA TERZA ONDA DEL COGNITIVISMO

postato da Pensadestro.it [05/06/2016 12:40]
foto

ACT- LA TERZA ONDA DELLE TERAPIE COGNITIVE COMPORTAMENTALI

 

 

 

 

Avete forse speso un sacco di tempo e di denaro per una psicoterapia o per acquistare libri sull' auto-aiuto ma nonostante tutto vi sentite ancora bloccati da abitudini malsane? Purtroppo, l'intuizione e la comprensione verbale non sempre portano a cambiare i comportamenti autodistruttivi (ad esempio dipendenze, procrastinazione, esplosioni di rabbia) o la rimozione di angoscia. Sapere perché siete depressi, ansiosi, o avete sensazione di dolore non fa necessariamente sentire meglio. Tuttavia, se ci disponiamo alla attività, raggiungiamo fuori gli amici, perseguiamo un hobby o un'attività creativa, facendo nostri tratti di yoga, o anche facendo in modo di svolgere i nostri compiti, ci si concentrerà meno sui sentimenti negativi e non dureranno così lungo. Capire ciò che è più significativo per noi nella vita (come la salute, la famiglia, o il lavoro) , impegnandoci a svolgere azioni specifiche e gestibili per raggiungere i nostri obiettivi in queste aree puo' metterci nella condizione di essere i conducenti della nostra vita.
ACT è un intervento a breve termine utilizzato in contesti di psicoterapia o sul posto di lavoro. Esso combina i principi della consapevolezza con tecniche di cambiamento di comportamento. ACT può aiutare a uscire da cicli di pensiero negativo, accettare ciò che non si può controllare, smettere di scappare dal dolore, ed essere più in grado di tollerare il rischio, il fallimento, e l'incertezza .Ci può aiutare nella nostra carriera e per la salute, ci insegna come gestire le emozioni negative e superare la procrastinazione.

Alcuni principi fondamentali di ACT sono:

(1) Vivere il momento presente direttamente
Similmente alla Mindfulness, i terapisti ACT utilizzano esercizi per aiutarti a rimanere presenti e concentrati sul respiro o sui vostri pensieri e sentimenti presenti, piuttosto che cercare di evitarli. Ci si concentra sul descrivere le sensazioni fisiche dirette di dolore o di ansia piuttosto che sentirsi impotenti o cercare di distrarsi. Si può comprendere che non hanno intenzione di ucciderti e che finiranno per passare . Guardare i sentimenti che salgono e scendono nel tuo corpo, dà un senso di come l ‘esperienza sia transitoria.

(2) Essere disposti ad essere Where You Are
L'accettazione è spesso confusa con la passività. In termini ACT, accettazione significa "essere disposti a vivere il momento presente, anche se non è quello che avremmo scelto." Questo significa anche accettare le vostre esperienze di vita e la vostra storia, realizzando che non si possono mai eliminare completamente o compensare le esperienze di sofferenza. Allo stesso tempo, avete una scelta su quello che fate con la vostra vita ora. Non c'è bisogno di essere limitati da vecchi modi di pensare.
Come ogni abitudine, il cambiamento richiede tempo e impegno. Pertanto, è probabile che accada di essere instabili per un po '. Ci vuole tempo per cambiare i percorsi cerebrali ed è necessario avere altre persone che notano che siete diversi. Come per perdere un sacco di peso........si deve lavorare sodo per un lungo periodo di tempo prima di vedere i risultati notevoli. Se si vuole essere più sani, è necessario innanzitutto essere in grado di guardare e sperimentare come siamo malsani adesso.
Allo stesso tempo, ci si può impegnare a fare ciò che è necessario fare in piccoli passi, ogni giorno, per essere un po 'più sani. Sollevare il velo sugli autoinganni può dare inizio ad un lungo cammino verso l ottenere di essere concentrati sulla strada giusta.


(3) Separare la vostra autovalutazione dai vostri pensieri
I vostri pensieri, i sentimenti e le sensazioni non sono chi sei. ACT include la consapevolezza, le immagini, e le esercitazioni basate sul linguaggio per aiutare a collegarsi con il vostro "ego " in modo da poter osservare i vostri pensieri e le esperienze da un punto di vista più oggettivo .. Anche se i vostri pensieri sembrano veri, non sono necessariamente l'intero .....la verità, perché sono influenzati dalle vostre aspettative da esperienze passate e dall' auto-definizione.
Non c'è bisogno di lasciare che i vostri pensieri e sentimenti determinino il vostro comportamento. È possibile scegliere come comportarsi, in base alla vostra esperienza diretta (ciò che vedi, senti, sentire - indipendentemente i tuoi giudizi su questi eventi) ed i vostri valori fondamentali. Si può pensare a un pensiero: " È veritiero? .. "E così via. In base alla risposta, si può scegliere di prendere il pensiero o farlo passare attraverso un processo che modifica il contenuto dei vostri pensieri, è possibile scegliere di cambiare il modo di interagire con loro. Pensare che sono stupido o grasso non ti rende stupido o grasso - è solo un fugace pensiero in testa.

(4) Definizione dei valori fondamentali
Valori fondamentali sono le cose nella vita che sono più significative per noi e che arricchiscono la nostra vita. Essi includono cose come "Essere sani", "Prendersi cura delle nostre famiglie", "Essere onesto e responsabile", o "Contribuire al bene sociale".
Quando le persone si rivolgono a noi , sono spesso così sopraffatte, con angoscia, con sentimenti di autocommiserazione o rabbia, oppure lottano con il dolore tanto che hanno perso il contatto con ciò che rende veramente soddisfatti. Anche se affermano : "Voglio essere un buon genitore," il loro comportamento, giorno per giorno non può riflettere questo perché sono preoccupati dalla ricerca di fuga dallo stress quotidiano, dai pensieri sul passato, da eventi dolorosi, o cercando di impedire un futuro minaccioso. I terapisti ACT utilizzano le immagini e la scrittura per aiutare i clienti a definire i loro valori fondamentali individuali e di ottenere la motivazione a ristabilire il contatto con le attività e le persone che migliorano questi valori nella nostra vita.

(5) Motivati all ‘ azione
Per vivere una significativa e autentica vita, è necessario prendere dei rischi, uscire nel mondo, e tollerare l'incertezza e l'ansia. Esercizi di concentrarsi sulla creazione di cose gestibili, raggiungibili, obiettivi significativi - impegnandosi a fare specifici , piccoli passi che vi avvicinano ai vostri obiettivi più grandi. L'obiettivo è quello di agire, non aspettarsi un risultato particolare, dal momento che i risultati possono essere almeno in parte fuori dal nostro controllo.
Avere successo non è necessariamente sentirsi sempre felice o senza dolore, ma vivere una vita piena, nonostante l'ansia o il dolore. Affrontando ciò che si teme, la paura finirà per diminuire, e, anche se così non fosse, avrai fatto del tuo meglio con quello che hai. Questo ti porta fuori dal ciclo di insicurezza, rimpianto, e ripensamenti su di te.