Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Paolo Benini
Location: SIENA
ITALIA

Calendario

Conta visite

L' ECCELLENZA

postato da pensadestro.it [15/01/2015 20:05]

Eccellenza ovvero il piu' alto livello qualitativo raggiungibile. La ricerca dell' ecellenza è quindi perseguita attraverso la prestazione ed il feedback. Se faccio una prestazione per la quale ho feedback positivi sto viaggiando verso lo status di eccelenza. Voglio pero' chiarire il mio punto di vista e ripartire dalla definizione iniziale e quindi "l eccellenza è il piu' alto livello qualitativo raggiungibile" ed aggiungo io in qualunque cosa si decida di applicarsi.  C' è profonda differenza tra l' eccellenza e la visibilita'. La visibilita' e' legata al concetto di velocità per cui oggi sei eccellente se hai velocemente visibilità. Quindi sei eccellente solo se finisci su un giornale, su una Tv o su un social, insomma sei eccellente solo se fai notizia.  Fare notizia e' possibile anzi auspicabile (?) se fai qualcosa di eccellente ma non dobbiamo cercare di fare cose eccellenti per fare notizia anche perche' non funzionerebbe o forse funzionerebbe per poco tempo o forse per tutto il tempo in cui riesci a fare notizia. Ma fare notizia non dipende solo da te e quindi quando non fai piu' notizia semplicemente ti spegni. La prestazione , la ricerca dell eccellenza sono un fatto intimo. La ricerca dell' eccellenza è un abitudine che si coltiva per il proprio piacere personale anche perchè in questo è conservato il piu' forte senso dell' autonomia. Pertanto ricercare l' eccellenza è un abitudine che acquisisci tanto piu ' nasce da un tuo bisogno intrinseco. Un eccellenza così ricercata non ha nulla a che vedere con la velocità perche' non è una cosa da mostrare ma solo da perseguire per se stessi. Piu' che al concetto di velocita' e' legata al concetto di dinamismo; se cerchi continuamente di migliorati per te stesso sei dinamico. L eccellenza e' anche legata  al concetto di piccolo ,nel senso che  in tempo lungo vai verso l 'eccellenza se ogni giorno migliori qualcosa di poco e poi lo consolidi e poi avanti.L' eccellenza è quindi legata anche al concetto di perseveranza. L eccellenza è un abitudine, un abitudine che talvolta viene persa e per ritrovarla bisogna guardare il gioco di un bambino che seriamente apprende  mentre gioca provando un intimo piacere.