Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: www.societadidanza.it info@societadidanza.it
Location:

Conta visite

Natale di Forza, Coraggio e Speranza

postato da fabio [04/01/2014 18:28]
foto Cari,
c'è una collina sospesa sul mare delle isole dolci del dio del vento, cinta a mezzogiorno dai monti di una città diruta. Un triangolo di mirto, alloro, erika, querce; vertice proteso al cielo. Otto uomini sotto un tettuccio di tegole, seduti in cerchio. Chi su sacchi di cemento, chi su tavolacci, chi su mattoni impilati. Il vecchio Tindaro taglie grosse fette di pane da una grande tonda forma bruna di frumento. E' quasi cieco, ma le fette sono tutte uguali, e le porge in giro, a mano manca, fin quando tutti abbiamo la nostra. Alfio scioglie il nodo di un involto, la truscia, liberando il profumo intenso di una toma di pecorino fresco che adagia su un cesto rovesciato e seziona otto parti, e sono tutte uguali. Poi Ciccio, Peppino, Alfredo, Salvatore, Nino ed io. Passa di mano in mano un otre di terracotta forato ad agio da bere a cannella, ripieno di vino addolcito dal miele, alleggerito dall'acqua e aromatizzato da alloro. Accadeva ieri. Riposavamo da una mattinata di lavoro. Ci preparavamo ad un pomeriggio di lavoro.
Ed io pensavo che non esiste gioia senza fatica; che il tempo segna e l'uomo sogna.
Quale coraggio deve far palpitare i nostri sogni affinchè essi si realizzino. Quanta forza nei nostri gesti perchè si possa dire: noi lo abbiamo voluto.
Gli otto uomini mangiavano in silenzio. Per loro, un falchetto planava lento a cerchi ampi, disegnando nel cielo, lo avrà mai saputo, una perfetta figura di otto. Per loro una cinciallegra cantava vituperi insensati.
Sì, quegli otto uomini ieri hanno diviso il pane e il vino. 
Per loro l'angelo custode ha augurato un Santo Natale. 
Un Natale di Forza, di Coraggio e di Speranza.
Per tutti noi.

Fabio