Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Catania, 01/07/2021 - Gare Provinciali Esordienti Ragazze

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [02/07/2021 12:37]
foto
Dopo oltre un anno di stop forzato causa restrizioni virus, ritornano finalmente in campo anche i nostri tanti piccoli atleti del vivaio della categoria Esordienti e Ragazze/i. La nostra ASD ha schierato circa il 50% del proprio organico giovanile, proprio per mantenere una situazione gestibile in campo durante le gare, dando priorità per questa tornata agli atleti già maturi e disponibili della Categoria ESOA e RAG ad affrontare la competizione. Ci saranno altre occasioni per fare gareggiare i giovanissimi atleti che questa volta hanno riposato. Cionondimeno la nostra ASD ha schierato ben 15 atleti per un totale di 32 gare, possiamo dire la più generosa delle Società partecipanti e che sicuramente si è distinta anche per lo spirito ludico e di squadra mostrato in campo, oltre che anche per delle interessante prestazioni di rilievo individuali. Per scelta di gestione societaria, in questa tornata di gare non abbiamo partecipato alle gare dei Lanci, impossibile seguire bene i giovani atleti su tre distinte pedane. Avremo occasione in futuro di coprire anche queste gare dove peraltro alcuni dei nostri atleti riescono a dare il meglio, anche se lo spirito partecipativo in queste categorie, non deve essere sinonimo di perfezione in gara, al contrario, siamo consapevoli di aver portato a gareggiare atleti che si trovavano in diversi livelli di preparazione, proprio perché a questa età bisogna far sperimentare ai ragazzi un po di tutto, senza fretta di specializzarsi, anche in vista delle selezione del Triathlon RAG associato al criterio delle Province che dovrebbe disputarsi a Settembre, dove saranno selezionati i migliori 8 atleti della Provincia di Catania della Categoria RAG maschile e femminile. Questa era la prima di 3-4 tappe estive, a giorni saranno pubblicate le successive date.

In ordine Alfabetico, Categoria Esordienti A, femminile.

Chiara FARGETTA, primo anno esordienti, esordisce nei metri 300, classificandosi nella prima batteria nella seconda metà degli atleti partecipanti. Chiara ha buone capacità di resistenza ma è ancora di primo anno e non tanto allenata, con un po di convinzione in più e continuità in allenamento potrà certamente fare ancora meglio in futuro. Rinuncia invece alla partecipazione della più tecnica e dispendiosa gara di Marcia.

Giulia PIAZZA, primo anno Esordienti, esordisce sia nel Salto in Lungo, sia nella Marcia 1 Km. Nel Salto in Lungo ha ottenuto un buon risultato, interpreta discretamente il Salto e si piazza bene in graduatoria. Nella Marcia però Giulia è riuscita a dare il meglio di se, dove rispetto all'allenamento, ha ottenuto come prevedibile, un crono migliore, piazzandosi molto bene al secondo posto con medaglia annessa. Giulia è caparbia, ha buone doti di resistenza, lavorando sulla tecnica, potrebbe ambire a cogliere ottimi risultati. Brava!

Alice ROMEO, secondo anno Esordienti, esordisce sia nei 300 metri, sia nella Marcia 1 Km. Interpreta bene i 300 metri, piazzandosi a ridosso delle prime nella prima batteria, vince però la gara di Marcia 1 Km portando a casa la medaglia più ambita della specialità, ottenendo un crono interessante, mostrando una tecnica del tacco e punta che non ci dispiace e che promette bene. Come prima esperienza di gara, niente male! Brava!

Ludovica ROMEO, primo anno Esordienti, esordisce sia nel Salto in Lungo, sia nei 300 metri piani. Un piccolo fastidio muscolare e qualche assenza nelle ultime settimane hanno condizionato un po la prestazione. Si piazza seconda nella prima batteria dei 300 metri, nel Salto in Lungo non riesce ancora ad esprimere la tecnica malgrado la sua interessante velocità di base, proprio per questo però Ludovica ha ampi margini di miglioramento e le medaglie, anche con un po di controllo dell'ansia, saranno alla sua portata.

In ordine Alfabetico, Categoria Esordienti A, Maschile.

Paolo CASTORINA, metri 300 e Salto in Lungo, atleta interessante e, strabiliante visto che malgrado la caduta alla partenza, nei 300 metri, ha recuperato lo svantaggio dopo soli 150 metri di gara vincendo la gara peraltro abbastanza nutrita di concorrenti, aggiudicandosi anche la gara del Salto in Lungo con un bel salto di poco oltre 4 metri. L'unico dei nostri atleti a fare il bis di medaglia da primo posto! Grande Paolo!

Giuseppe COSTA, esordisce nei 300 metri e nel Salto in Lungo, un buon piazzamento per lui in entrambe le gare, per un tratto di gara nel Salto in Lungo è rimasto vicino anche alla zona medaglia, così come nei 300 metri, piazzatosi entro la prima metà degli atleti partecipanti. Esordio molto buono!

Damiano DI BARTOLO, vincitore nel 2020 del Biathlon Esordienti Provinciale, gareggia nei 300 metri e nel Salto in Lungo, in queste prime gare Damiano ha dovuto fare i conti con un nutrito gruppo di atleti alla sua portata e taluni più veloci. Con un po di attenzione in più in allenamento, Damiano potrebbe ambire a risultati migliori, lasciamo che acquisisca consapevolezza del suo potenziale.

Giovanni MOGAVERO, primo anno esordiente, esordisce nei 300 metri e nel Salto in Lungo. Subisce un pò i 300 metri, causa il fatto di essere Esordiente A di primo anno, forse anche remissivo in questa specialità, sfrutta bene invece le sue doti elastiche nel Salto in Lungo, piazzandosi al terzo posto e conquistando una bella medaglia. Bravo!

Roberto PENNISI, primo anno esordiente, esordisce nei 300 metri e nel Salto in Lungo. Parte per come arriva senza tattica alcuna se non quella di tenere pigiato il piede sull'acceleratore. In testa alla gara dei 300 metri fino ai 150 metri, subisce poi un po il finale di gara, rallentando ingenuamente gli ultimi 10 metri ignorando l'arrivo degli altri concorrenti che per poco non gli soffiavano un bel terzo posto che Roberto comunque, ancora di primo anno, ha però portato a casa con tanto di medaglia. Bravo!

In ordine Alfabetico, Categoria Ragazze.

Giulia FINOCCHIARO, primo anno Ragazze, vincitrice nel 2020 del Biathlon Esordienti Provinciale, unica femminuccia partecipante della squadra Ragazze, compito difficile quello di gareggiare in 3 gare individuali, 60 metri, Salto in Lungo e 600 metri. Come primo anno Ragazze niente male, si piazza entro la prima metà della graduatoria in tutte e tre le specialità. In allenamento Giulia adesso sta ritrovando migliore equilibrio e smalto rispetto a qualche mese fa e potenziali risultati migliori nel 2022 potrebbero arrivare. Ha un buon potenziale e potrà affrontare qualsiasi specialità dell'atletica.

In ordine Alfabetico, Categoria Ragazzi.

Edoardo ALBERATI, secondo anno di Categoria, atleta completo capace di affrontare qualsiasi specialità dell'atletica. Partecipa alle gare dei 60 metri piani, Salto in Lungo e la staffetta 4x100 metri. Porta a casa due medaglie e il PB nei 60 metri piani dove si classifica al terzo posto, vince invece la gara del Salto in Lungo dove, il potenziale è più alto che quello mostrato dall'ambidestrismo che caratterizza Edoardo. Bravissimo!

Gabriele CONSOLI, secondo anno di Categoria, partecipa alle gare dei 60 metri piani, Salto in Lungo e la staffetta 4x100 metri. Gabriele affronta le gare con interesse e divertimento, per poco non acciuffa la medaglia nel Salto in Lungo dove salta bene e ottiene il suo PB rispetto all'allenamento, bene anche nei 60 metri seppure Gabriele non è velocissimo, nelle gare dei Salti riesce a dare il meglio di se!

Vittorio FARGETTA, primo anno di Categoria, esordisce nella gara dei 60 metri piani, Salto in Lungo e riserva nella staffetta 4x100 metri. Vittorio si impegna con equo interesse in tutte le gare, non è veloce di suo ma ottiene delle prestazioni il linea con il suo potenziale e avrà modo a seguito di questa esperienza, di focalizzare meglio l'approccio in allenamento e quello agonistico. Disponibile come riserva nella staffetta, apprezziamo questo! Esordio Buono!

Gabriele PAVONE, primo anno di Categoria, esordisce nella gara dei 60 metri piani, Salto in Lungo e la staffetta 4x100 metri. Ottimo innesto nella squadra Ragazzi, Gabriele ha iniziato da pochissimo a fare atletica. Sembra veloce, ancora "grezzo" in alcuni aspetti della motoria perché ha iniziato da poco, farà tesoro di questa prima esperienza per gestire l'ansia e migliorare le prestazione grazie al suo ottimo potenziale. Bene nei 60 metri, c'è da lavorare nel Salto in Lungo e lo sappiamo perché è arrivato da pochissimo nel gruppo. Ci ha fatto piacere vederlo bene integrato nel gruppo! Buono l'Esordio!

Paolo SORBELLO, esordisce nella gara dei 60 metri piani, Salto in Lungo e riserva nella staffetta 4x100 metri. Anche Paolo affronta le gare con interesse ed entusiasmo, molto legato allo spirito di squadra. Anche lui non è stato lontano dalla medaglia, specie nel Salto in Lungo dove oltre a ottenere il suo PB rispetto all'allenamento, fino al secondo Salto era ancora in zona medaglia. Bene anche nei 60 metri, non a caso si ritrova nella squadra della staffetta! Buono l'Esordio!

Staffetta 4x100 metri. Partecipanti per ordine di Cambi, SORBELLO, CONSOLI, PAVONE, ALBERATI (FARGETTA Riserva).

I ragazzi hanno gareggiato da soli ma hanno spinto tutti e quattro comunque dal primo all'ultimo metro. Medaglia più che meritata visto che i cambi, malgrado provati poche volte, sono stati molto buoni. I ragazzi hanno onorato con spirito di squadra l'obiettivo per nulla banale di fare arrivare il testimone al traguardo e senza sforare il minuto di gara, obiettivo discusso in allenamento! Anche gli organizzatori hanno fatto i complimenti ai nostri ragazzi! Bravissimi!
Grazie a FARGETTA, riserva, per essersi messo a disposizione della squadra, premiato pertanto anche lui sul podio con medaglia!