Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: A. S. D. FREELANCE ATLETICA ZAFFERANA
Location: CATANIA
Italia

Calendario

Orologio

Conta visite

RICERCA

Archivio

SITO SOCIETARIO

www.freelanceathleticsazafferana.it

Grosseto, 11-12-13/06/2021 - Campionati Italiani Atletica Leggera Juniores/Promesse

postato da blog.freelanceathleticszafferana.it [14/06/2021 12:03]
foto
Campionati Italiani Juniores/Promesse Grosseto 11-12-13/06/2021.
 
Federico CARINI (JM), 11-esimo tempo di accredito, 16-esimo in gara venerdi, quinto in batteria, ottiene 10.92" nei 100 metri ma con -1.7 m/s di vento contro. La batteria di Federico è stata la più ventosa, sfumano pertanto PB e ambizione di finale. La fortuna non è stata dalla nostra parte, senza nulla togliere ai meriti degli altri, nel cumulativo dei tempi, atleti con accredito uguale o peggiore di Federico ma con +1.0 m/s di vento a favore in batteria, sono andati in finale.
 
Michele CELANI (JM), 13-esimo tempo di accredito, 12-esimo in gara sabato, quinto in batteria, ottiene il PB con 14.95" nei 110 metri ad Ostacoli con +1.6 m/s che non ci dispiace. Su tre batterie al meglio dei primi 2 +2 ripescati, la finale era ardua ma non impossibile. Sensibile però il miglioramento cronometrico rispetto agli stessi Campionati 2020 e infranta la soglia psicologica dei 15".
 
Alice LEONARDI (PM), 11-esimo tempo di accredito nella gara dei 10000 metri di Marcia, 11-esima in gara sabato nella finale diretta, ottiene un risultato in linea con le prestazioni stagionali. La gara però è stata molto condizionata dai 31 gradi con 30% di umidità che hanno causato a tutte le atlete un peggioramento della prestazione di 3÷4 minuti. Peccato che la Federazione, consapevole delle previsioni meteo, abbia addirittura anticipato le gare di 40 minuti, dalle 19:20 alle 18:40 e quindi con la pista sotto il Sole!
 
Infine, ancora Federico CARINI (JM), 26-esimo tempo di accredito, 24-esimo in gara, sesto in batteria, ottiene 22'23" e relativo PB nei 200 metri con +0.7 m/s di vento. Considerando che i 200 metri Federico non aveva potuto prepararli al meglio, si tratta comunque di una prestazione molto buona.
 
Campionati per noi complessivamente in chiaro-scuro. Il livello delle gare in generale è stato molto elevato, seppure mediamente siamo andati meglio rispetto agli stessi campionati del 2020, se vogliamo ambire a una qualche finale nelle gare di velocità, dobbiamo riuscire a tenere il passo dei forti concorrenti.