Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: gaetanostella.it
Location:

Ultimi Commenti

Orologio

Calendario

Archivio

RICERCA

Area riservata

Pannello di controllo

Conta visite

ADIL E' STATO UCCISO-LORSIGNORI VOGLIONO IL COMANDO ASSOLUTO-RIBELLIAMOCI!

postato da blog.gaetanostella.it [20/06/2021 17:09]

ADIL “E’ STATO UCCISO”- LORSIGNORI VOGLIONO IL COMANDO ASSOLUTO- RIBELLIAMOCI!

-LAVORARE MENO LAVORARE TUTTI/E- REDDITO DI BASE INCONDIZIONATO- UGUAGLIANZA UOMO/DONNA SALARIALE E NORMATIVA- RINNOVABILI 100% BIOLOGICO 100% VIA I FOSSILI…

A TUTTI I LECCACULI E SERVI DELLE TV RAI (servizio pubblico!) E A QUELLI DEI GIORNALI DEI PADRONI CORRIERE DELLO ZAR REPUBBLICA DEI PUTTANI STAMPA DEGLI AGNELLI ecc.  E A TUTTA LA banda mediaset del delinquente di arcore …facciamo sapere che IL NEOSCHIAVISMO NON PASSERA’. Al Sig. D. il banchiere eletto da nessuno che invita a “FARE LUCE” facciamo sapere che  tutto è assolutamente CHIARO E LIMPIDO. ADIL E’ STATO UCCISO  DA UN CRUMIRO SU UN CAMION MENTRE FORZAVA UN PICCHETTO DEI LAVORATORI IN LOTTA. Ed è solo l’ultimo episodio di violenze e intimidazioni che vanno avanti da tempo. Che hanno visto anche UN PESTAGGIO ORGANIZZATO da guardie private. Facciamo anche presente al Sig. D. dipendente per anni di GOLDMAN SACHS privatizzatore in Italia e massacratore del popolo greco quando era alla BCE che l’art. 1 della COSTITUZIONE nata dalla RESISTENZA ANTIFASCISTA dice che l’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL “LAVORO”…”. NON SUL “PROFITTO” o SULLA PROPRIETA’ PRIVATA O SULLE BANCHE O SUI PADRONI. Ma dopo questi episodi è assolutamente chiaro che LA QUESTIONE LICENZIAMENTI è “il passaggio” successivo alla PRESA DEL GOVERNO e al CONTROLLO DEL MALLOPPO. LORSIGNORI vogliono IL COMANDO IL POTERE nella società e in tutti i luoghi di lavoro. Con tutti i mezzi. Esemplificante è che a ROMA NON c’era neanche UN PARLAMENTARE alla manifestazione e si è impedito anche un percorso VISIBILE al corteo. Quindi è chiaro che GENOVA SI AVVICINA sono passati 20 anni e lorsignori ci stanno dicendo che sono pronti a tutto come allora… Io che sono stato un fondatore e un militante COBAS alla REGIONE TOSCANA per anni (da dieci sono in pensione…) invito TUTTI I SINDACATI DI BASE all’UNITA’ e alla costruzione di un solo fronte e, possibilmente, UNA SOLA ORGANIZZAZIONE. So perfettamente come CGIL-CISL-UIL con l’accordo e la complicità di tutti i governi che si sono succeduti hanno “impedito” di fatto che fuori dei SINDACATI DI COMODO SI COSTRUISSE UN’ALTRA RAPPRESENTANZA dei lavoratori. DEMOCRATICA PARTECIPATA AUTONOMA e non complice di padroni e governo e fondata sul carrierismo burocratico sindacale e politico. Noi alla REGIONE TOSCANA vincevamo TUTTE LE ASSEMBLEE …ma a trattare (quasi sempre “a priori”) andavano non chi vinceva a stragrande maggioranza le assemblee ma i rappresentanti di CGIL-CISL-UIL (burocrati di professione) che portavano poi ai lavoratori quello che loro avevano “concertato”. Siamo arrivati al punto che alle elezioni della RSU siamo arrivati al 32% di voti…ma la Giunta (di sinistra…??) ci rifiutava i permessi sindacali per poter svolgere attività sindacali, appunto.E tutte le nostre lotte , tra cui la LOTTA CONTRO L’INSTAURAZIONE DELLA DIRIGENZA (…Che prima non c’era e la struttura funzionava con una legge la 54-55 che garantiva a tutti la possibilità di partecipazione e decisione…) noi vincemmo IL REFERENDUM contro tutti i sindacati di comodo e LORSIGNORI “fottendosene” l’instaurarono lo stesso ,… ma le nostre lotte non trovavano spazio su nessun giornale. Compreso “IL MANIFESTO. Allora alla redazione c’era DE ANGELIS. Che poi, come tutti sanno, ne ha fatta di strada al servizio di…. Questo era il concetto di DEMOCRAZIA nella REGIONE DI “SINISTRA” con CGIL-CISL-UIL complici senza vergogna. Quindi so e non mi meraviglio se a  PIACENZA burocrati della CGIL sono arrivati a chiedere l’intervento della polizia contro i picchetti. Infatti ora nell’organigramma costruito è compresa anche la “complicità” del PD di LETTA (che è tutto contento di stendersi su D.) l’insipienza demenziale di LEU il tentativo “mediatorio” e “pduppino di Sinistra Italiana”l’appoggio complice dei sindacati di comodo e soprattutto l’appoggio TOTALIZZANTE DI TUTTO IL SISTEMA MEDIALE UNIFICATO. IL CONFLITTO VA BANDITO. Il dissenso criminalizzato. La manipolazione e la FINZIONE ECOLOGICA è un punto strategico. E il blocco soc. padroni  con i loro media TV e giornali…e ristoratori turistame diffuso crocieristi imbottigliatori d’acqua nella plastica ..unendo costruzione dell’immaginario della nuova fase e senso comune manipolato sulla menzogna e la realtà falsata vogliono stravincere. PER REIMPORRE  LA SOCIETA’ DEL CAPITALE E DEL PROFITTO DELLO SFRUTTAMENTO DEGLI UOMINI DELLE DONNE DELLA NATURA E DELL’AMBIENTE DEI FOSSILI DEL RAZZISMO DEL PATRIARCATO E DEL SESSISMO DELL’AVIDITA’  E DELL’EGOISMO DELL’1% E DELLE MULTINAZIONALI …questo è il nuovo… è il vecchio e non si tocca, “si OLIA”… noi tutti abbiamo una sola possibilità ROMPERE IL PARADIGMA DOMINANTE LIBERISTA E CRIMINALE . Dopo la pandemia il mondo deve cambiare via. E’ per questo che bisogna unire i movimenti e tutte le forme di opposizione per costruire la società della CURA della sobrietà dell’uguaglianza della solidarietà dei BENI COMUNI dell’accoglienza e della conversione ECOLOGICA dal basso …praticando autogestione autorganizzazione auto produzione…. E forme e alternative di vita…BISOGNA ATTACCARE a livello universale contro il mantra della CRESCITA DEL PROFITTO E DEL MERCATO…CONTRO L’1% LE MULTINAZIONALI AMAZON E TUTTI I CRIMINALI DELLE PIATTAFORME E DELLA LOGISTICA….VIA I FOSSILI tutti compreso gas gasdotti e metanodotti RINNOVABILI AL 100% SUBITO BIOLOGICO 100% SUBITO…RIDUZIONE GENERALIZZATA E REDISTRIBUZIONE DEL LAVORO…LAVORARE MENO LAVORARE TUTTI…REDDITO INCONDIZIONATO DI BASE….UGUAGLIANZA ASSOLUTA UOMO-DONNA SALARIALE E NORMATIVA… DIRITTI ! A respirare all’acqua pubblica e pulita al cibo sano e biologico all’istruzione alla SANITA’ PUBBLICA RIFONDATA….

                                                                      Gaetano  Stella – LAGO DI CHIUSI-20/06

-passaparola!-http://blog.gaetanostella.it