Atom Feed RSS Feed

Il mio profilo

My Photo
Name: Redazione
Location:

Orologio

Archivio

Conta visite

Ultimi Commenti

RICERCA

IL CENTRO

HOME PAGE
ANTONIO MASTINU

Calendario

Innovazione e imprenditoria, il Contamination Lab alla Mediateca di Cagliari

postato da La Redazione [26/02/2014 11:00]
foto

Venerdì 28 febbraio, dalle 15.30, la Mediateca del Mediterraneo - via Mameli n. 164, Cagliari - ospita l'evento conclusivo della prima edizione del CLab-Contamination Lab Cagliari. Il progetto di formazione e accompagnamento su innovazione e imprenditorialità è stato avviato nel 2013 dall'Università di Cagliari, nell'ambito del progetto INNOVA.RE - Innovazione in rete, avvalendosi dell'esperienza di InnovAction Lab e The Net Value.

 

CLab, progetti e start up. Il Contamination Lab Cagliari ha coinvolto circa 70 studenti, provenienti dalle sei facoltà dell'ateneo. I partecipanti, raggruppati in team interdisciplinari, hanno sviluppato dodici progetti di start up, frequentando sessioni formative e di training sul campo. Nel corso dell'evento, i gruppi finalisti illustrano sinteticamente le loro idee d'impresa. Una giuria composta da investitori, giornalisti e operatori del settore sceglie i tre migliori progetti. Viene inoltre presentato il bando per l'accesso alla seconda edizione del Contamination Lab Cagliari.

 

I finalisti. LetsDoEat, MyGrace, Selfound, Snuplace, TyShare! e Zhips sono i finalisti di Clab. LetsDoEat è un servizio che permette di visualizzare l'elenco di locali nelle vicinanze, sulla base di una ricerca per prezzo ed eventualmente di altri parametri. MyGrace è una app per smartphone e tablet che aiuta a gestire i cosmetici che ciascuno utilizza e a curiosare tra quelli in offerta. Selfound trova i distributori automatici aperti 24h nelle vicinanze. Snuplaceè una piattaforma online che collega gli studenti che desiderano trovare un posto dove studiare alle strutture che offrono ospitalità. TyShare! è una piattaforma social di gestione e condivisione del tempo.
Zhips propone al mercato un nuovo snack salato a base di zucchine fritte.

Relatori e programma. I lavori vengono aperti da Giovanni Melis (rettore università Cagliari) e proseguono con gli interventi di Paolo Fadda (prorettore delegato e direttore scientifico CLab), Maria Chiara Di Guardo (responsabile formazione CLab). Alle 16.30 in scaletta la tavola rotonda "Dal CLab alle start up: Cagliari e l'ecosistema", moderata da Luca De Biase (Il Sole 24 Ore). Previsti contributi dal mondo della finanza, delle imprese e delle istituzioni. A seguire, l'Elevator pitch, introdotto da Augusto Coppola (InnovAction Lab) e le premiazioni.